Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Presentazione

8-mar-2013

 Il Master di primo livello in “Comunicazione, Educazione ed Interpretazione Ambientale” attivato dal Dipartimento DISMOT dell’Università degli Studi di Palermo e dalla Facoltà di Scienze della Formazione, in partnariato con Arpa Sicilia ha la durata di un anno. 
       Possono partecipare i candidati in possesso della laurea di I livello o di vecchio ordinamento. Potranno essere ammessi candidati in possesso di altri titoli di studio conseguiti all’estero, valutati equivalenti dal Comitato Ordinatore.

       Il progetto formativo del Master risponde alle esigenze di comunicazione di tutte le istituzioni che intendono valorizzare la loro immagine ambientale e promuovere la comunicazione rivolta al cittadino-utente riguardo agli stili di vita, alle azioni e ai comportamenti improntati alla sostenibilità dello sviluppo. 

Coordinatore del Master è il Professor Aurelio Angelini.

 Il Master è realizzato in partnariato con: Parco fluviale dell’Alcantara, Arpa Sicilia, Parco dell'Etna, Parco delle Madonie, Drafd Sicilia, Assessorato Turismo Regione Sicilia, Provincia Regionale di Palermo, Legambiente, Green Cross Italia, Vas Sicilia,  .ECO. Educazione Sostenibile; Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholé Futuro Onlus, Geopark, Aiab Sicilia, Coop. Palma Nana, Cea WWF "Serra Guarneri", Bioazienda Didattica "San Giacomo", Amp Capo Gallo-Isola delle Femmine, Amp Ustica, Orto Botanico, Museo Gemellaro, Parco d'Orleans, Man, Wilderness, Cea Sicani, Sosvima, Silene, Artemisia

OBIETTIVI

  •  Formare professionisti nel campo della comunicazione,  educazione ed interpretazione ambientale in grado di sensibilizzare sulle problematiche ambientali e di promuovere la sostenibilità;
  •  Formare professionisti che sappiano gestire le risorse del territorio anche con l’ausilio di tecnologie;
  •  Fornire ai partecipanti, gli strumenti utili ed operativi, nonché le conoscenze  indispensabili per l’esercizio dell’attività professionale dell’esperto comunicatore del settore ambientale, il cui principale compito è quello di analizzare e definire i problemi ai quali le imprese e le amministrazioni pubbliche e private devono dare risposta;
  •  Fornire le competenze utili per ideare e gestire responsabilmente progetti di comunicazione, educazione ed interpretazione ambientale per conto di Enti pubblici e privati;
  •  Formare professionisti che sappiano spiegare ed illustrare, con precisione e trasparenza, le scelte in materia ambientale portate avanti dagli Enti pubblici e privati;
  •  Fornire una preparazione ambientale di tipo multidisciplinare, in particolare negli ambiti delle scienze ecologiche, delle scienze politiche giuridiche ed economiche, nelle scienze psicologiche, sociologiche ed educative.

 

SBOCCHI PROFESSIONALI

 Il Master mira anche ad accompagnare i partecipanti nel percorso dell'inserimento professionale, attraverso convenzioni stipulate con parchi, riserve, centri di educazione ambientale, etc. presso cui verranno organizzate le attività di tirocinio e stage. I principali sbocchi professionali riguardano i seguenti contesti lavorativi:

  •  Aree protette, Musei, Ecomusei, Geopark
  •  Pubbliche Amministrazioni operanti istituzionalmente nei settori dei Beni ambientali, culturali e delle Politiche ambientali;
  •  Istituti scolastici pubblici o privati di ogni ordine e grado e  in agenzie culturali e di  formazione
  •  Enti pubblici e privati

 

IL CORSO

II Master ha una durata complessiva di 1500 ore, corrispondenti ad un massimo di 60 crediti formativi universitari (CFU) rilasciati dall’Università di Palermo, così ripartite:
  500 ore di didattica frontale (20 CFU) dedicata agli
     insegnamenti caratterizzanti e a quelli professionali
  375  ore (15 CFU) di studio individuale
  250 ore (10 CFU) di stage
  375 ore (15 CFU) di elaborazione tesi

Il programma formativo del Master si propone di creare delle competenze e qualificazioni professionali che consentano di operare all’interno socio-economico locale, nella prospettiva del “saper fare rete”. Il programma didattico sarà articolato nelle seguenti aree disciplinari:
I Area psico/pedagogica/sociologica, processi apprendimento
II Area del diritto e delle politiche ambientali
III Area sociologica/storico-letteraria
IV Area Economica e dello sviluppo sostenibile
V Area dei sistemi ambientali
VI Interpretazione ambientale
VII Area della comunicazione e della documentazione
VIII Marketing territoriale
 

 

PARTECIPAZIONE

Alla domanda di partecipazione alla selezione per l’ammissione al corso di master, indirizzata al Rettore, compilata sull’apposito modello disponibile all’indirizzo internet

http://portale.unipa.it/master

dovranno essere allegati i seguenti documenti: 

 

   Certificato di laurea (o autocertificazione) con l’indicazione del voto, degli esami sostenuti;

    Curriculum Vitae et  Studiorum;

    Fotocopia fronte/retro del documento di riconoscimento;

    Eventuali titoli valutabili;

    Attestazione del versamento di € 45,00 non rimborsabile, quale contributo di partecipazione, effettuato mediante bonifico bancario in favore di: UNIVERSITà DEGLI STUDI DI PALERMO - GRUPPO UNICREDIT - SERVIZIO DI CASSA E TESORERIA - CODICE ENTE: 9050300 - CODICE IBAN ATENEO DI PALERMO: IT46X0200804663000300004577.

 Il modulo, in duplice copia,  può essere prelevato dal sito internet  http://portale.unipa.it/master, o ritirato presso la segreteria Master, Viale delle Scienze, Edificio 14 [Architettura], e va presentato esclusivamente agli sportelli del Gruppo Unicredit (ad eccezione dell’Agenzia 33 – Parco d’Orleans).       

  Codice Master M158

 

   La domanda dovrà essere consegnata alla Segreteria Master, sita in Viale delle Scienze, edificio 14 (Architettura), entro le ore 13:00 del giorno 10/02/2012. Saranno considerate utilmente prodotte anche le domande spedite a mezzo di raccomandata postale, purché pervenute non oltre tale data. NON FARA' FEDE IL TIMBRO POSTALE. 

SELEZIONE

 

L’accesso al Master, nel limite dei posti disponibili, sarà consentito a seguito di valutazione da parte della Commissione esaminatrice del “curriculum vitae et studiorum” e dei titoli presentati da ciascun candidato. La Commissione esaminatrice è composta dal Coordinatore del Corso e da due docenti del Corso designati dal Consiglio Scientifico.

La selezione avverrà sulla base della valutazione dei titoli, di un colloquio professionale attitudinale.

Saranno tenuti in considerazione i seguenti titoli:


 

- Curriculum Vitae, compreso il voto di laurea;

- pubblicazioni, compresa la tesi di laurea;

- esperienze professionali documentate;

- altri titoli.


 

Criteri di massima per la valutazione dei titoli e delle prove di ammissione:


 

- fino a 25 punti per il Curriculum Studiorum e professionale;

- fino a 10 punti per il voto di laurea, attribuendo un punto per ogni voto superiore a 101 su 110 compresa la lode;

- fino a 15 punti per la tesi di laurea e per le pubblicazioni (monografie, saggi, articoli, comunicazioni ed interventi a convegni);

- fino a 10 punti per altri titoli che il candidato ritenga utili;

- fino a 40 punti per il colloquio.


 

Il colloquio professionale-attitudinale avrà luogo presso l’edificio 15 piano 3° stanza n.309 - Viale delle Scienze il giorno 15/02/2012 alle ore 11:00.

I candidati dovranno presentarsi alle prove di selezione muniti di un valido documento di riconoscimento

Il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi conseguiti (punteggio massimo 100).

In caso di ex-aequo precede chi ha ottenuto il punteggio più alto nella prova orale e in caso di ulteriore parità sarà prescelto il candidato più giovane. Saranno ammessi al Master coloro che, in relazione al numero dei posti disponibili, si saranno collocati in posizione utile nella graduatoria, compilata sulla base del punteggio complessivo riportato.

La graduatoria ufficiale sarà resa pubblica mediante affissione presso lo stesso luogo delle prove di selezione e sarà pubblicata sul sito web dell’Ateno (http://portale.unipa.it/master).

Entro 10 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria, i candidati potranno proporre motivato ricorso da inoltrare alla Segreteria Master, sita in Viale delle Scienze, Edificio 14, Architettura.


 

Immatricolazione

I vincitori entro e non oltre 10 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria degli idonei, dovranno consegnare alla Segreteria Master:

la domanda di immatricolazione debitamente compilata e sottoscritta;

copia dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione di euro € 1.500,00 da pagarsi secondo le seguenti modalità:

1°rata 750,00 (da pagarsi all’atto dell’immatricolazione);

2°rata 750,00 (da pagarsi entro il 30/06/2012), mediante bonifico bancario in favore di Università degli Studi di Palermo – Gruppo Unicredit – Servizio di Cassa e Tesoreria – Codice Ente: 9050300 – Codice IBAN Ateneo di Palermo: IT46X0200804663000300004577.

Causale: iscrizione al Master di I Livello in “Comunicazione, Educazione ed Interpretazione Ambientale”;

una fotografia formato tessera;

fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento.

Il modulo è disponibile presso la segreteria Master o scaricabile dal sito internet http://portale.unipa.it/master.

Non saranno accettate domande con documentazione incompleta.

I candidati che intendono rinunciare all’immatricolazione dovranno darne comunicazione scritta alla Segreteria Master, o tramite fax al n°091/6650720, allegando fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento, affinché si possa procedere al recupero dei posti.

Sarà possibile inviare le domande di immatricolazione tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Università degli Studi di Palermo, Segreteria Master, Viale delle Scienze, Edificio 14, 90128 Palermo, purchè complete della documentazione richiesta.

La Segreteria Master non risponderà di eventuali ritardi nella consegna, smarrimento delle buste o documentazione incompleta.