Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

PREMIO/“Obiettivo Legalità” 2009, riconoscimento a un ricercatore Unipa

11-dic-2009

Un premio che valorizza i comportamenti e i modelli da imitare di coloro che svolgono un ruolo importante nella società, fondato su una cultura civile e onesta. È lo scopo che si prefigge l’Osservatorio per lo Sviluppo e Legalità “Giuseppe La Franca” di Partinico, con il “Premio Obiettivo Legalità 2009”, intitolato alla memoria dell’avvocato Giuseppe La Franca che nel 1997 fu travolto, dalla violenza omicida mafiosa. Il premio verrà assegnato sabato 12 dicembre 2009, alle ore 10 presso l’Auditorium “Luca Giani”, in via Bellini, a Partinico. A essere premiato, quest’anno sarà Ignazio De Francisci, procuratore aggiunto della Procura di Palermo. In collaborazione con l’Università di Palermo, allo scopo di mettere in risalto l’impegno ed i significativi risultati conseguiti, nell’ambito della ricerca scientifica in Sicilia è stato istituito anche un riconoscimento che sarà assegnato a Davide Corona, ricercatore del Dipartimento di Biologia Cellulare e dello Sviluppo, dell’Università di Palermo. Per la sezione “Le Eccellenze del territorio”, il premio andrà al centro di Diabetologia dell’Ospedale Civico di Partinico, diretto da Vincenzo Provenzano. Infine il premio per la sezione “Ambasciatore della legalità” sarà conferito all’Arma dei Carabinieri (Comando di Compagnia e stazione di Partinico), a Giacoma Cannizzo, già sindaco del Comune di Partinico e a Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della legalità.