Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Oltre il muro della paura. Percorsi di sviluppo, prospettive psicoeducative ed esperienze di inclusione dei migranti

13-ott-2017

Venerdì 13 ottobre 2017, a Palermo, alle ore 9, presso la Sala Lanza, dell’Orto Botanico, in via Lincoln 2, si svolgerà il convegno sul tema “Oltre il muro della paura. Percorsi di sviluppo, prospettive psicoeducative ed esperienze di inclusione dei migranti”.

La tematica del convegno aperta ad un pubblico dibattito, vuole mettere in evidenza esempi concreti di inclusione dei migranti nella società occidentale, sfatando i preconcetti ostili che ne prevedono il loro inserimento nella nostra collettività.

Il programma prevede:

Percorsi e Prospettive

Chair, Alida Lo Coco, Università degli Studi di Palermo.

-    Ore 9  Saluti:

Fabio Mazzola, prorettore Vicario;

Stefano Boca, direttore del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione;

Maurizio Cardaci, coordinatore dei Corsi di Laurea in Psicologia;

Fulvio Giardina, presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologia.

-    Ore 9.30, Mobilità umane un fatto politico totale, Salvatore Palidda, Università degli Studi di Genova

-    Ore 10 Ripensare, agire, abitare il nesso confini-frontiere-migrazioni: sfide antropologiche, educative e politiche, Chiara Brambilla, Università degli Studi di Bergamo

-    Ore 10.30  Educational aspirations and psychosocial adaptation among unaccompanied minor asylum-seekers,  Brit Oppedal, Norwegian Institute of Public Health – Oslo, Norvegia

-    Ore 11.30  Flussi migratori, e se provassimo a dirci la verità?         Fulvio Scaglione, Vicedirettore di Famiglia Cristiana

-    Ore 12 Tavola rotonda: “Oltre il muro della paura. Prospettive psicoeducative, politiche e sociali”.

Intervengono: Giuseppe Mattina, Comune di Palermo, Domenico Lucano, sindaco del Comune di Riace, Giampaolo Cassandra, Polizia di Stato, Angela Costabile, Università della Calabria, Emiliano Abramo, Comunità di Sant’Egidio, Henri Emmanuel Olama Oyie, Gruppo Erranza, ASD, Adham M. Darawsha, già Presidente della Consulta delle Culture di Palermo.

Esperienze e inclusione sociale

Chair: Cristiano Inguglia e Pasquale Musso, Università degli Studi di Palermo

-    Ore 15 L’esperienza del Centro Salesiano Santa Chiara a Palermo, Don Enzo Volpe, Centro Salesiano Santa Chiara

-    Ore 15.20 L’accesso alla fruizione e alla produzione culturale del Paese quale strumento di integrazione e di crescita della comunità, Antonella Inverno, Save the Children | Italy-EU Policy and Law Head of Unit;

-    Ore 15. 40Dalla sfida dell’accoglienza alla società del convivere, Emiliano Abramo, Comunità di Sant’Egidio, Catania;

-    Ore 16 Hotel Italia…Aiutiamoli a casa loro. Dall’ironia alla realtà!      Alain Victor Mutwe, Consulente dell’Agenzia ONU, ITU, International Telecommunication Union;

-    Ore 16.20  Il modello Moltivolti,  Claudio Arestivo, Moltivolti, Palermo;

-    Ore 16.40  Minori stranieri, una risorsa per la città,    Mamadou Mbah, per Esempio Onlus, Palermo;

-    Ore 17 Chiusura dei lavori, Martino Lo Cascio, Associazione Nottedoro, Palermo.

La giornata di studio è realizzata dal Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione di Unipa, con il patrocinio e il contributo dell’Associazione Italiana di Psicologia Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, insieme all’associazione Nottedoro e il contributo dell’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana e in collaborazione con il progetto PRO.V.A.C.I. “Profili di Volontari in Apprendimento di Competenze per l’Inclusione”, sostenuto dalla Fondazione con il Sud.

L’ingresso dà diritto agli studenti di Scienze e Tecniche Psicologiche (classe L-24) all’acquisizione di 1 credito formativo. 

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per info e iscrizioni: oltreilmurodellapaura@gmail.com.