Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Notte Europea dei Musei 2016

19-mag-2016

Bambini con il pallino della scienza e adulti affascinati dalle pietre preziose e dai fenomeni metereologici, ma anche curiosi che hanno voglia di scoprire sempre qualcosa di nuovo. In occasione della XII edizione della Notte Europea dei Musei 2016, che si svolgerà in tutta Italia sabato 21 maggio dalle 19 alle 23.30, l'associazione Geode propone visite guidate ed esperienze didattiche, con ingresso gratuito, per grandi e piccini presso il Museo di Mineralogia dell'Università degli Studi di Palermo (Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare, via Archirafi n. 36).
Inoltre, anche quest'anno un gemmologo sarà a disposizione dei visitatori per il riconoscimento delle loro gemme. Saranno vere o false? Un'analisi sarà eseguita dall’esperto che darà una valutazione di massima delle pietre preziose. I visitatori avranno inoltre la possibilità di partecipare al sorteggio di una gemma.
Diverse le esperienze ludico-didattiche organizzate al Museo di Mineralogia per rendere ancora più emozionante la visita e la scoperta.
- Acidificazione delle acque: attraverso l'utilizzo di pH-metri gli operatori mostreranno il fenomeno dell'acidificazione delle acque causato dall'anidride carbonica.
- La liquefazione: gli operatori mostreranno il fenomeno che avviene quando uno strato di sabbia, satura d'acqua, assume un comportamento fluido a causa di scosse sismiche.
- Nubi e pioggia: la pioggia gioca un ruolo fondamentale nel ciclo dell'acqua; l'acqua evapora dagli oceani sotto forma di vapore, si condensa nelle nuvole e precipita nuovamente sulla superficie terrestre, ritornando negli oceani attraverso il ruscellamento per ricominciare nuovamente il suo ciclo. Un esperimento mostrerà questo fondamentale processo naturale.
- Il fenomeno della fluorescenza: quando la radiazione ultravioletta investe un minerale, questo acquista energia che istantaneamente restituisce sotto forma di altra radiazione. Questo fenomeno noto come fluorescenza, sarà mostrato e spiegato dagli operatori.