Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Lettera D

31-ott-2013

                                                                                                            torna all'indice

 

 

Database vedi Banca dati

DD vedi Document delivery

Deposito istituzionale vedi Archivio istituzionale

Digital library vedi Biblioteca digitale

Digitalizzazione

Diritto d'autore italiano

Discovery tool

Document clustering

Document delivery

Document delivery elettronico

DOI

Download

 

DIGITALIZZAZIONE

Conversione di informazioni da sistemi analogici a sistemi digitali

 

DIRITTO D'AUTORE ITALIANO

è una branca dell'ordinamento giuridico italiano che disciplina l'attribuzione di un insieme di facoltà a colui che realizza un'opera dell'ingegno di carattere creativo, con l'intento di riservargli diritti morali ed economici. È disciplinato dalla legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modifiche

 

DISCOVERY TOOL

servizio web di ricerca che aggrega tutte le risorse digitali informative di un sistema e permette di interrogarle attraverso una maschera di ricerca unificata, restituendo un’unica lista di risultati. 

 

DOCUMENT CLUSTERING

"Per document clustering si intende il processo di raggruppamento delle pagine e dei documenti trovati nel web secondo pattern semantici, parole chiave e temi. Si tratta di una modalità di presentazione dei risultati di ricerca, utilizzata dai motori di ricerca di nuova generazione, come Vivisimo, Teoma , Clusty . Secondo questa modalità, il motore non offre solo, come risultato della ricerca, l’elenco delle pagine web più significative in base alla domanda inserita dall’utente, ma presenta anche un elenco di pagine web classificate per argomenti attinenti all’oggetto della ricerca dell’utente. Quest’ultimo viene così consigliato su come indirizzare la propria ricerca grazie a una prima classificazione delle pagine web effettuata dal motore di ricerca stesso." Fonte: Document clustering e nuovi motori di ricerca / Barbara Fiorentini.

 

DOCUMENT DELIVERY

fornitura a distanza di articoli scientifici effettuata esclusivamente tra biblioteche allo scopo di soddisfare richieste di studenti, ricercatori e studiosi

 

DOCUMENT DELIVERY ELETTRONICO

sistema di trasmissione elettronica sicura via Internet di una copia elettronica protetta in modalità di Internet delivery di tipo fax-based, ottenuta tramite un programma per la cifratura dei file (DRM) che permette di controllare il numero degli accessi e la sua durata nel tempo (rientra in questa categoria il DD elettronico svolto in Ateneo tramite il sistema Nilde)

 

DOI

DOI (Digital Object Identifier) viene definito in forma semplice come "il codice a barre per la proprietà intellettuale". E’ uno standard che, al pari del codice a barre presente sugli oggetti fisici, identifica in maniera permanente ed univoca un’entità digitale collocata all’interno di una rete, che sia oggetto di proprietà intellettuale, e le associa i metadati (dati identificativi di riferimento), secondo uno schema prestabilito ed estensibile. Il DOI è immediatamente azionabile in rete, indicizza le risorse elettroniche (ad esempio una rivista online) direttamente sui motori di ricerca e ne consente il recupero in forma permanente.  L’agenzia di registrazione DOI per l’Italia è Medra. Per registrare il DOI occorre seguire una procedura e corrispondere una quota annuale. Per saperne di più consulta la voce su Wikipedia

 

DOWNLOAD

copia di un file da un server sul proprio computer o su un altro supporto removibile

 

                                                                                                           Top