Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

La startup “Printed circuit boards innovative solutions” si aggiudica la Start Cup Sicilia 2017

31-ott-2017

Da sinistra: Roberto Cassata (UNICREDIT), Benedetto Schiavo (PCBIS), Fabrizio Vicari (PCBIS), Marcantonio Ruisi (UNIPA).


E’ ancora una volta del nostro Dip.to DIID la vincitrice della IV edizione della Start Cup Sicilia, che ha visto competere 9 idee innovative di impresa provenienti dalle competizioni locali tenutesi presso le università del capoluogo, di Messina e di Catania.

La competizione si è svolta presso la sede palermitana di UniCredit che sponsorizza l’evento e premia i primi 6 classificati con il ticket di ingresso al Premio Nazionale dell’Innovazione 2017.

Il primo premio è andato quest’anno a PCBIS - “Printed circuit boards innovative solutions, idea imprenditoriale che prevede il recupero di metalli in forma direttamente commercializzabile a partire dalle schede a circuiti stampati provenienti da rifiuti elettronici. A guidare il team imprenditoriale è Fabrizio Vicari, dottorando presso il Dipartimento dell’Innovazione Industriale e Digitale (DIID) di UNIPA, che sta attualmente concludendo la sua tesi presso il Laboratorio di Tecnologie Chimiche ed Elettrochimiche (LTCE). Altri componenti del DIID sono Alessandro Galia, Benedetto Schiavo ed Onofrio Scialdone. Completa la compagine il consulente ambientale Alessio Navarra. Questo è il secondo anno di seguito che la competizione Siciliana viene vinta da un progetto capitanato da ricercatori del DIID, segno che il duro lavoro fatto nella promozione della terza missione dell’università dà i suoi frutti.