Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

La startup OCORE vince il Premio Nazionale per l’Innovazione

4-dic-2017

L’idea imprenditoriale della startup palermitana OCORE (Organic Core) ha trionfato al Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), la competizione organizzata dalla Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition (PNICube) per promuovere i migliori progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico nati nelle università e nei centri di ricerca d’Italia.

OCORE, startup incubata presso il Consorzio ARCA dell’Università degli Studi di Palermo, già vincitrice delle StartCup Palermo, si è aggiudicata il titolo di vincitore assoluto del PNI 2017, tra 65 startup finaliste, selezionate tra le 1.031 idee d’impresa che hanno partecipato alle 17 StartCup regionali; inoltre OCORE ha vinto anche il premio settoriale per la categoria Industrial.

La sfida di OCORE, fondata da due ingegneri e un architetto navale, è costruire la prima barca a vela da competizione completamente stampata in 3D con processi innovativi e materiali altamente resistenti e performanti, sviluppando una nuova tecnologia di stampa robotica 3D che consente di ottenere strutture di grandi dimensioni al contempo leggere e dalle grandi prestazioni.

La finale della competizione si è svolta a Napoli nel Complesso Universitario Federico II di San Giovanni a Teduccio e ha avuto come main partner FS Italiane.


Seguici sui social

  twitter