Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Insegnare lingua italiana a stranieri ed immigrati. Torna il Master in Didattica dell'italiano come lingua non materna

26-nov-2012

Torna il Master in “Didattica dell’italiano come lingua non materna”, erogato dal Dipartimento di Scienze Filologiche e Linguistiche dell’Università degli Studi di Palermo e giunto alla sua quarta edizione.

Il Master forma insegnanti di italiano L2 e LS. Si rivolge quindi a corsisti che insegneranno l’italiano fuori dall’Italia o in Italia a stranieri e/o immigrati. La formazione è erogata in modalità blended. In questo modo le attività on line rendono il Master particolarmente adatto a corsisti stranieri.

Seminari, laboratori, lezioni frontali e attività on line saranno affiancati da un tirocinio da svolgere in gran parte presso la Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell’Ateneo Palermitano che, come per le edizioni precedenti, collabora con il Master. Le restanti ore di tirocinio possono essere realizzate nei paesi di provenienza dei corsisti o in altre istituzioni fuori dall’Italia.

Può accedere al Master chi è in possesso di una laurea di primo livello e i cittadini stranieri in possesso di titoli equivalenti alle lauree richieste e di una certificazione di conoscenza adeguata dell’italiano.

Il bando è stato pubblicato sul sito dell’Università di Palermo al seguente indirizzo.

Le domande potranno essere consegnate a mano presso la Segreteria del Master, Viale delle Scienze - Ed. 3 entro le ore 13 dell’11 gennaio 2013. Possono anche essere inviate via posta e non farà fede il timbro postale.

La modulistica può essere scaricata dal seguente indirizzo.



Per agevolare le procedure, tutti i candidati sono invitati a comunicare l'avvenuta consegna della domanda anche tramite email all'indirizzo
masteritastra@unipa.it