Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Informazioni utili

8-mar-2013


omino_studia

Informazioni utili per il Bando SCN 2011

 

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 75 del 20 settembre 2011 è stato pubblicato il bando per la selezione di 1.591 volontari da avviare, nell’anno 2011, nei progetti di Servizio Civile in Sicilia.
 
 
INFORMAZIONI GENERALI

Requisiti di ammissione per la partecipazione a bandi di Servizio Civile Nazionale:
1.                   Essere cittadini italiani di età compresa tra i 18 e i 29 anni(28anni e 364giorni);
2.                   Godere dei diritti civili e politici;
3.                   Non essere stati condannati con sentenza di primo grado...;
4.                   Essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale, con riferimento allo specifico settore d’impiego per cui si intende concorrere.
(Il certificato dovrà essere presentato esclusivamente dai soli candidati utilmente collocati nella graduatoria.
Il certificato medico, rilasciato dal medico di famiglia o da un medico di una struttura pubblica sul ricettario del Servizio Sanitario Nazionale, dovrà riportare il codice regionale e la dicitura: ”Si certifica che il signor/la signora xxxxx è in possesso della idoneità fisica per lo svolgimento del servizio civile nel settore di impiego xxxxxxx “).
I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. 
Per la specificità dei progetti presentati dall’Università di Palermo è richiesto, almeno, un diploma di scuola media superiore.
 
Presentazione della domanda
La domanda di partecipazione dovrà essere indirizzata a:
Università degli Studi di Palermo, piazza Marina, 61 – 90133 Palermo
con indicazione in basso a sinistra della busta:
 “Bando per il Servizio Civile Nazionale”
Chi intendesse presentare personalmente la domanda, dovrà consegnarla al Settore Protocollo dell’Università di Palermo – Piazza Marina, 61 secondo il seguente orario:
da LUNEDI’ a GIOVEDI ’    ore 09:00 – 13:00  e  15:00 - 17:00;
VENERDI' ore 9:00 - 13:00
(ultimo giorno, 21/10/2011, chiusura ore 14.00)
Le domande, in qualsiasi modo inviate, devono pervenire all’ente che realizza il progetto entro il termine perentorio del  21 ottobre 2011, h. 14:00.
Trattandosi di termine perentorio non fa fede la data del timbro postale e pertanto le domande pervenute successivamente ai termini previsti non saranno prese in considerazione.
La domanda deve essere:
1.                   redatta sul modello allegato al bando (allegato 2)
2.                   firmata per esteso e in forma autografa dal richiedente, accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale e dalla fotocopia del codice fiscale (non sono ritenute valide, pertanto, le domande fatte pervenire per e-mail o fax)
3.                   corredata dall’ allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli che si ritengono utili ai fini della selezione, e del curriculum vitae secondo il formato europeo.
 
Selezione e colloquio
Fermo restando quanto riportato nei box 18/22 dei progetti sulle modalità di selezione, si informa che il colloquio verterà su elementi di base della materia specifica oggetto dei singoli progetti, sulla conoscenza del progetto stesso per il quale si partecipa alla selezione e sulla conoscenza delle principali normative in materia di Servizio Civile.
Le comunicazioni relative alle selezioni, colloqui, graduatorie e quant’altro connesso al bando, sono reperibili solo ed esclusivamente sul sito www.unipa.it/serviziocivile  e sull’Albo dell’Ateneo.
 
AVVERTENZE
Non è possibile presentare domanda per più di un progetto, a pena di esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti cui si riferisce il bando (L’Ufficio per il Servizio Civile Nazionale, in tal senso, provvede ad effettuare controlli incrociati).
Non possono presentare domanda i giovani:
a)      che già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della L.64/2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
b)      che abbiano in corso o che abbiano avuto, nell’anno precedente,  rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita, di durata superiore a tre mesi, con l’ente che realizza il progetto.
 
 
Per consultare il bando e i progetti clicca su “BANDO” e “PROGETTI” di www.unipa.it/serviziocivile
 
 

 

chi può partecipare

come presentare la domanda

crediti formativi 

benefit