Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

INNOVAZIONE/Prende il via a Palermo Start Cup 2011

31-mar-2011

Sarà presentata lunedì 4 aprile 2011 alle ore 9.30 presso l’incubatore di imprese ARCA, in viale delle Scienze, edificio 16, la settima edizione del Premio Start Cup Palermo.
Parteciperanno alla presentazione Roberto Lagalla, rettore dell’Università di Palermo, Giovanni Perrone, coordinatore di Start Cup Palermo 2011, Alessandro Santo di dPixel, Giulio Ghersi di Abiel, Roberto Helg, presidente della Camera di Commercio di Palermo, Giuseppe Sopranzetti Direttore della Banca d’Italia di Palermo, Cleo Li Calzi presidente di Sviluppo Italia Sicilia, Alessandro Albanese, presidente dell’Associazione degli Industriali della Provincia di Palermo, Giuseppe Ingrassia delegato del Governatore della “International Association of Lions Clubs - Distretto 108 Yb della Sicilia, e Giuseppe Sajeva della Direzione R&S Engineering Ingegneria Informatica S.p.a concludono Fabio Maria Montagnino, direttore del Consorzio ARCA e Umberto La Commare presidente del Consorzio ARCA.
Start Cup Palermo è un concorso rivolto alla migliore idea imprenditoriale ad alto contenuto tecnologico che viene realizzata da studenti, laureati, dottori di ricerca, dipendenti, ricercatori e docenti dell’Università. La manifestazione è una competizione tra gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali innovative basate su risultati della ricerca scientifica. Scopo dell’iniziativa è quello di diffondere la cultura d’impresa nel mondo accademico, dando la possibilità di rendere più fruibile la ricerca scientifica sotto forma di spin-off a quei ricercatori che di solito utilizzano metodi classici quali la pubblicazione e i brevetti, allo scopo  di trasferire la loro esperienza all’industria. L’idea progettuale si rivolge in particolare a quei individui che vogliono realizzare i loro progetti imprenditoriali con idee originali che si basano sull’innovazione tecnologica e vogliono costituire una impresa o che già l’abbiano costituita. L’iniziativa viene sostenuta dall’Università di Palermo con il sostegno logistico dell’Associazione Sintesi e grazie al fondamentale sostegno economico, ed organizzativo dell’Università degli Studi di Palermo, del Consorzio ARCA, di Engineering Ingegneria Informatica S.p.A., di Banca Nuova, della Camera di Commercio di Palermo, dell’Associazione degli Industriali della Provincia di Palermo, di Sicilia e-Servizi S.p.A. dell’International Association of Lions Clubs - Distretto 108 Yb della Sicilia, del Polo Universitario della Provincia di Agrigento, del Consorzio Universitario della Provincia di Caltanissetta, del Consorzio Universitario della Provincia di Trapani, di Accenture, del Consolato britannico di Napoli e della sua dell'agenzia UK Trade & Investment, di Milano Finanza Sicilia. Ogni anno si assegnano premi in denaro alle migliori idee di impresa espresse in forma di business plan. I primi tre classificati avranno la possibilità di partecipare, insieme con i vincitori delle altre business plan competition italiane, al Premio Nazionale per l’Innovazione 2011. I vincitori selezionati dalle Start Cup locali parteciperanno all’evento finale PNICube che celebra i 150 anni dell’Unità d’Italia organizzato in collaborazione con Telecom Italia e il Comitato Italia 150.
L’evento Working Capital-Premio Nazionale Innovazione 2011 è un’iniziativa congiunta tra le due principali business plan competition nazionali finalizzata alla ricerca delle migliori idee e talenti per costruire il futuro dell’Italia. Grazie al sostegno di Quantica, Regione Piemonte, Fondazione CRT, Intesa Sanpaolo, i vincitori selezionati dalle Start Cup locali parteciperanno all’evento finale che si svolgerà il prossimo novembre a Torino è prevede la premiazione con 100.000 euro in denaro ai quattro progetti d’impresa classificatisi al primo posto nei settori di intervento: Internet, Web e Ict; Green (tecnologie ecosostenibili); Bio & Nano (bio e nanotecnologie); Social Innovation (iniziative che aspirano a produrre innovazione sociale). Inoltre, al progetto ritenuto più interessante e innovativo tra i quattro sarà assegnato il Working Capital-Premio Nazionale Innovazione. Durante tutto il percorso di selezione, Quantica valuterà le varie proposte al fine di individuare realtà d’eccellenza su cui indirizzare investimenti in equity, per almeno 1 milione di euro.
Info: p.turchetta@associazionesintesi.it - d.mignosi@associazionesintesi.it