Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

FORTHEM: virtual kick-off meeting internazionale “Diversity and Migration” coordinato da UniPa

24-apr-2020

L’Università degli Studi di Palermo, nell’ambito del Progetto FORTHEM (Fostering Outreach within European Regions, Transnational Higher Education and Mobility), ha assunto il coordinamento della Digital Academy, una piattaforma online per la mobilità virtuale, la collaborazione e il networking per studenti, e docenti, ed è responsabile del LaboratorioDiversity and Migration”. 

Il Laboratorio organizza un virtual kick-off meeting internazionale che si svolge lunedì 27 e martedì 28 aprile, in lingua inglese ed in modalità telematica, e si apre con i saluti del Rettore dell’Università di Palermo, prof. Fabrizio Micari, e del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, prof. Aldo Schiavello

L’incontro vede la partecipazione di tutte le Università partner, con studenti, docenti e soggetti del terzo settore, ONG e associazioni, per affrontare proposte, attività e discussioni accademiche incentrate sui temi di immigrazione e accoglienza connessi alla tutela dei diritti dei migranti dal punto di vista legale, linguistico e urbanistico. 

Gli studenti e i dottorandi che vogliono partecipare devono registrarsi compilando il form al link https://forms.gle/F9N8WtuvHV9Jtkzu5

Il programma del meeting si articola in tre sessioni tematiche: 

  • Diritto all'alloggio e diritto alla città (Responsabile prof. Francesco Lo Piccolo, Dipartimento di Architettura). Focus su: questione del diritto alla casa come applicazione specifica del principio del "diritto alla città", con attenzione al tema della trasformazione degli spazi, dei luoghi, delle città e sulle carenze dei quartieri in cui vivono i migranti;
  • La rappresentazione linguistica dello spazio urbano (Responsabile prof. Giuseppe Paternostro, Dipartimento di Scienze Umanistiche). Focus su: modi linguistici in cui i cittadini stranieri "vivono" lo spazio urbano, con attenzione specifica sul “paesaggio linguistico” e sul discorso (implicito o esplicito) sullo spazio;
  • Diritti umani e migrazione (Responsabile prof. Annalisa Mangiaracina, Dipartimento di Giurisprudenza). Focus su: impatto delle politiche migratorie dell'UE sui diritti umani, con attenzione specifica alle forme di detenzione "amministrativa" dei migranti nei centri logistici del regime di frontiera. 

L’obiettivo di ciascuna sessione operativa è la definizione di output, come la creazione di corsi per la FORTHEM Digital Academy, pubblicazioni o summer school, ai quali tutti i team di lavoro collaborano durante i tre anni del progetto FORTHEM. Gli studenti interessati a conclusione dell’incontro possono chiedere ai docenti coordinatori di entrare a far parte dei team di lavoro per proseguire le attività all’interno dei laboratori FORTHEM.