Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

FORMAZIONE/Voucher della Regione per otto master dell'Ateneo

25-apr-2009

La Regione premia otto master attivati dall’Università di Palermo ai quali finanzierà 25 voucher ciascuno per sostenere l’iscrizione di altrettanti laureati. L’Ateneo ha partecipato al bando per l’ammissione di organismi e offerte formative al Catalogo interregionale dell’alta formazione che prevedeva l’erogazione di voucher formativi tra il ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, la Regione Veneto e la Regione Sicilia. L’assessorato regionale del Lavoro ha ritenuto ammissibili al finanziamento quattro master di primo livello (“Didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera”; “Valutazione e trattamento della disabilità”; “Progettazione, tecnologie e design per la nautica”; “Sistemi open source per la gestione dell'informazione nella pubblica amministrazione e nell'impresa”-sede Palermo) e quattro di secondo livello (“Progettazione e gestione dei sistemi informatici e delle reti per la pubblica amministrazione per le imprese”-sede Agrigento; “Management delle istituzioni scolastiche e formative”; “Progettazione e gestione dei sistemi informatici e delle reti per la pubblica amministrazione per le imprese”; “Sintesi e controlli di qualità dei radiofarmaci”). La Regione siciliana emetterà un bando per la concessione di voucher ai cittadini residenti, laureati (vecchio e nuovo ordinamento) per frequentare uno dei master inseriti nel Catalogo. Informazioni sul sito www.altaformazioneinrete.it