Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Doppio finanziamento di Villa Vigoni per due progetti del Prof. Ferdinando Mazzarella e della Prof.ssa Simona Feci

13-feb-2017

Il Centro Italo-tedesco per l’Eccellenza Europea “Villa Vigoni” ha scelto i progetti del prof. Ferdinando Mazzarella e della prof.ssa Simona Feci, entrambi docenti di Storia del diritto medievale e moderno, tra i tre da finanziare per una serie di Conferenze di ricerca trilaterali nel triennio 2017/2019.
I progetti, selezionati tra i ventuno giunti dalla Germania dall’Italia e dalla Francia, sono stati valutati dalla Commissione italo-franco-tedesca, che riunisce componenti del Centro di Villa Vigoni, della Deutsche Forschungsgemeinschaft (DFG) e della Fondation Maison des Sciences de l’Homme (FMSH).
Il prof. Mazzarella sarà coordinatore e responsabile scientifico del progetto sul tema “Il Diritto privato dopo l’era borghese. 100 anni di Diritto privato sociale in Germania, Francia e Italia“, presentato insieme ai colleghi Prof. Martin Löhnig, dell’Università di Regensburg, e prof. David Deroussin, dell’Università di Lyon III.
La prof.ssa Feci sarà coordinatrice e responsabile scientifico del progetto sul tema “Costruire un Archivio della storia delle donne e di genere in Europa. Diritti, lavoro e corpi dal medioevo all’età contemporanea”, presentato insieme alle colleghe prof.ssa Sandra Mass, dell’Università di Braunschweig, e prof.ssa Anna Bellavitis, dell’Università di Rouen Normandie.
Ai docenti il rettore Fabrizio Micari ha fatto pervenite le più vive congratulazioni per il prestigioso riconoscimento ottenuto.