Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Doppio Titolo

21-apr-2017

Il 10 febbraio 2017 è stato firmato l’accordo tra i Rettori dell’Università di Palermo e dell’Università di Madrid per il DOPPIO TITOLO.
Gli studenti iscritti al primo anno della LM in Ingegneria Edile-architettura, nell’A.A. 2016-17, potranno già optare per il percorso di studi internazionale a doppio titolo in Building Engineering-Architecture tra l’Università di Palermo e la Universidad Politécnica de Madrid (UPM).

L’Università Politecnica di Madrid è una delle principali scuole politecniche della Spagna, con una offerta formativa che interessa tutti i rami dell’architettura e dell’ingegneria e con una estesa rete di cooperazione internazionale in ambito europeo e sudamericano.

Gli studenti iscritti ai due corsi di laurea, frequentando corsi per almeno 90 crediti e preparando la tesi di laurea presso la Scuola Tecnica Superiore di Edificazione di UPM, potranno ricevere oltre alla laurea magistrale rilasciata dall’Università di Palermo il Grado en Edification, una laurea quadriennale che include l’abilitazione professionale.
Gli studenti provenienti dall’università spagnola, di contro, potranno acquisire la laurea magistrali in Ingegneria dei Sistemi Edilizi dell’Università di Palermo frequentando corsi per 60 crediti.
I responsabili accademici dell’accordo sono, per l’Università di Palermo, il prof. Ignazio Vinci del Dipartimento di Architettura e per l’Università Politecnica di Madrid la prof.sa Pilar Izquierdo, della Scuola Tecnica Superiore di Edificazione.
Il Responsabile per il CLM è il Prof. Piero Colajanni.

Per l’anno in corso sono in preparazione i bandi che prevedono 5 posizioni per gli studenti del CLM in Ingegneria dei Sistemi Edilizi e che dovrebbero essere emananti entro la fine del mese di Marzo 2017.
Il bando è rivolto a studenti iscritti al CLM che nell’ A.A. 2017-2018 dovranno frequentare il secondo anno di corso presso la scuola di Building Enigineering sostenendo le materie, svolgendo attività, e redigendo la tesi di laurea per complessivi novanta crediti.

 

Presentazione