Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Doppia laurea corso Magistrale in Giurisprudenza Unipa e il Grado en Derecho Università di Girona

23-giu-2017

In base alla convenzione stipulata tra l’Università degli Studi di Palermo e l’Universidad de Girona, gli studenti italiani, del corso di laurea in Giurisprudenza, possono passare il terzo anno e il primo semestre del quarto anno presso l’Università di Girona per sostenere un numero di crediti non inferiore a 73 cfu (un cfu a Girona corrisponde a sette ore di didattica). Alla fine del percorso otterranno due titoli, la Laurea magistrale in Giurisprudenza e il Grado en Derecho spagnolo. Le materie che, una volta scelto il percorso di doppio titolo, dovranno essere sostenute e superate all’estero sono:

Institucions de la Unió Europea, Dret de la Unió Europea, Dret romà, Teoria del dret, Dret de la responsabilitat civil, Dret internacional privat II, Història del Dret i de les Institucions, Optativa, Dret del treball I, Dret Internacional Privat I, Dret de familia, Optativa, Dret administratiu II, Dret tributari, Dret del treball II, Dret Internacional Públic I, Dret mercantil II, Sistema tributari espanyol II (73 CFU).

 “Optativa” significa opzionale. La lista delle materie opzionali del “Grado en Derecho” di Girona si trova in un link in questa pagina (bisogna cliccare e poi scegliere “lista d’assignaturas” nella riga successiva a “quart curs”). Tutte le materie sopraindividuate sostenute e superate all’estero, previste dal piano di studi di Girona (73 crediti), saranno convalidate con: diritto dell’unione europea, diritto romano, logica e metodologia giuridica o deontologia, sociologia e critica del diritto, storia del diritto medievale, diritto del lavoro, diritto internazionale, diritto civile II, diritto tributario, giustizia tributaria, diritto amministrativo II, diritto commerciale II (92 CFU).

Gli studenti che passeranno il periodo previsto all’estero, per ottenere il doppio titolo, avranno un piano di studi quinquennale parzialmente modificato. Tutte le lezioni e gli esami a Girona saranno, in linea di massima, in castigliano. Nel caso in cui lo studente non riesca a superare tutte le materie previste dalla convenzione, saranno comunque riconosciute e convalidate le materie superate.

Per quanto riguarda la gestione del programma doppio titolo, la procedura concorsuale relativa al bando e alla raccolta delle domande viene fatta centralmente dall’Ufficio di Piazza Marina (dott.ssa Valeria Floriano).

 

Il Dipartimento nomina una commissione che si occupa della valutazione di merito, che seleziona gli studenti, a metà del SECONDO ANNO, in base alla media ponderata e alla competenza linguistica. La competenza linguistica deve essere certificata da un istituto specializzato. Dunque, gli studenti per accedere al doppio titolo saranno selezionati intorno alla metà del secondo anno. Per la valutazione devono essere provvisti di una certificazione linguistica in spagnolo, attestante come minimo un livello di B1. Responsabile scientifico del progetto è il prof. Giorgio Maniaci (giorgio.maniaci@unipa.it).

Responsabile amministrativo è la sig.ra Licia Trapani (licia.trapani@unipa.it).

 

Sulla base del verbale di valutazione l’ufficio convoca i vincitori per la firma del contratto.

 

Prima della partenza verrà assegnato agli studenti il 70% del contributo, €400 al mese per i primi 12 mesi, 300€ al mese per i successivi. Il saldo verrà effettuato al rientro previa attestazione da parte dell’Università partner della frequenza effettiva e del transcript of records dei CFU acquisiti.


Scarica il testo della convenzione e gli allegati

Scarica il piano di studio quinquennale

Collegati al sito dell'Università di Girona per informazioni sulle materie

 

Avvisi e News

Eventi

feb 20

Esperienza inSegna – XIII edizione

18/02/2020 - 23/02/2020

Edificio 19, viale delle Scienze

feb 21

Economics, ovvero, del conflitto tra Physis e Nomos

11:00

Aula Circolare, Dipartimento di Giurisprudenza, via Maqueda 172

Tutti gli eventi Eventi passati