Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Cordoglio dell'Ateneo per la scomparsa del prof. Matteo Marrone

9-apr-2020

Si è spento nel pomeriggio di mercoledì 8 aprile, all’età di novant’anni, Matteo Marrone, professore emerito di Diritto romano e figura di spicco del nostro Ateneo.

Allievo di Lauro Chiazzese e illustre continuatore della scuola romanistica palermitana, ha insegnato dal 1956 fino al 2004 (e con una brevissima parentesi alla Sapienza di Roma nell’anno accademico 1992-1993), nella facoltà di Giurisprudenza della nostra Università, di cui è stato Preside dal 1976 al 1985. Nel 1998 e nel 1999 ha guidato l’Ateneo in qualità di Decano. 

Indiscusso punto di riferimento della comunità scientifica nazionale e internazionale, nell’ambito della quale ha rappresentato per lunghissimo tempo un modello di autorevolezza, è stato Presidente della Società Italiana di Storia del Diritto nel triennio 1985-1988 e Presidente dell’ARISTEC (Associazione per la ricerca storica e comparatistica) dal 1995 al 1999. Membro della Società Italiana di Storia Patria di Palermo e dell’Accademia di Scienze Lettere e Arti di Palermo (di cui è stato anche Vice-Presidente), nel febbraio del 2014 ha avuto conferito dalla Academia Matriense de Derecho Romano del Notariado y la Fundación Seminario de Derecho Romano Ursicino Álvarez il Premio International Ursicino Alvarez.