Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Climbing for Climate 4. La Riserva Naturale 'Grotta di Entella': la valenza delle riserve nel contrasto agli effetti del cambiamento climatico

LOCANDINA E PROGRAMMA
(clicca quì per visualizzare)

 

DATA

22 settembre 2022

LUOGO

Riserva Naturale “Grotta di Entella”– Contessa Entellina (PA) - Ente gestore CAI Sicilia

APPROFONDIMENTO TEMATICO

Ruolo delle aree protette nell’accrescimento della consapevolezza ambientale delle giovani generazioni e nella mitigazione dei cambiamenti climatici.

Valenza del 'Pacchetto Natura' per il ripristino di habitat e la mitigazione dei cambiamenti climatici.

ORGANIZZATORI

Università di Palermo, Centro di Sostenibilità e Transizione Ecologica e CAI-Sicilia

Ore 9:30 Raduno al Posteggio Roccella (Rocca di Entella – Contessa Entellina)

Ore 10-13 Trekking sulla Rocca di Entella (percorso su stradella sterrata e sentieri su fondo naturale)

L'escursione sarà guidata dal personale delle Riserve Naturali gestite dal CAI-Sicilia e da geologi, botanici, zoologi ed ecologi di UNIPA (per la parte naturalistica) da archeologi della Scuola Normale Superiore di Pisa (per la parte archeologica).

Ore 14:00 Degustazione con prodotti del territorio (Caseificio Feudo Pollichino – Cantina Entellano- Olio Azienda Di Maggio)

Ore 15:00 (5 minuti/intervento)

Saluti autorità:Magnifico Rettore, Massimo Midiri

Sindaco di Contessa Entellina,Leonardo Spera

Presidente del CAI Sicilia, Francesco Lo Cascio

Direttrice della RiservaNaturale 'Grotta di Entella', Vincenza Messana

Centro Sostenibilità e Transizione Ecologica UNIPA:

  • Direttore, Maurizio Cellura
  • Referente SDG 15 Vita sula terra, Daniela Campobello

Consulta dei Giovani di Contessa Entellina, Giovanni Lala.

Ore 16:00 Piccole attività di educazione ambientale progettate e realizzate dastudenti del CCdSS UNIPA e dal personale della Riserva Naturale “Grotta di Entella”.

 Principali tematiche di interesse, con relativa soste

  • gessi selenitici geminati “a coda di rondine”, una delle principali caratteristiche del gesso selenitico;
  • vegetazione rupicola della macchia mediterranea (Euphorbiadendroides, Ferula communis, Capperis spinosa), gariga;
  • volo di rapaci come la Poiana e diversi tipi di falco;
  • confronti tra zone coltivate e vegetazione naturale;
  • resti archeologici dell’insediamento elimo di Entella (VI sec. A.C.);
  • punto panoramico sulla Valle del Fiume Belìce sinistro con vista della Diga Mario Francese e del Lago Garcia.

 Come arrivare

Da Palermo è possibile raggiungere la Riserva percorrendo, per circa 52 km, la strada a Scorrimento Veloce Palermo-Sciacca (SS 624) fino allo svincolo Contessa Entellina/Poggioreale/Salaparuta/Diga Mario Francese. Proseguire a sinistra lungo la Strada Provinciale 60 e poi lungo la Ex Consortile 30 in direzione Contessa Entellina fino alle evidenti indicazioni per la Rocca di Entella.

 Partecipazione

La manifestazione è destinata, principalmente, agli studenti dell’Istituto Comprensivo “G.Reina” (plessi di Contessa Entellina, Giuliana e Chiusa Sclafani) ma la partecipazione è aperta a tutti su prenotazione (per prenotarsi telefonare al 3474322207).

 

lago e mappa

 

 

 

 

 imappa ind_lago

 

 

 

 

 

 

 

 



Qualche foto dell'evento:

2 Foto (c) Nino Colletti_Direttrice riserva_picc 4 Foto (c) Enza Messana_Guide_picc9 Foto (c) Enza Messana_Lago Garcia_picc

 

 

 

 

 

 

 

Vedi anche la pagina dedicata all'interno del sito del RUS "Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile"