Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Ciclo tematico di conferenze del programma Alumni

15-mag-2016

Start up, innovazione,  ricerca, informatica tutto rigorosamente in made in Palermo. “#testimonianzeUnipa - Esperienze e strumenti per coltivare il talento” questo il  filo rosso che legherà le otto conferenze del terzo ciclo del Progetto Alumni che si aprono lunedì 16 maggio alle ore 16 (Consorzio Arca via delle scienze edificio 16).

Rosario Riggio, business consultant di Flowork, innovativa start up con sede a Palermo, racconta che “Creare una Strat Up a Palermo? Si può fare”. Flowork è un’esempio di giovane start-up innovativa che si occupa di consulenza informatica - gestionale per PMI (piccole  e medie imprese) facendo utilizzo esclusivamente di software Open Source.

“Con otto conferenze che si snoderanno tra maggio e giugno– spiega Salvo Tomaselli, coordinatore e responsabile scientifico del dipartimento SEAS -  si intende consolidare il legame tra UNIPA e i suoi laureati (alumni) che hanno avuto percorsi professionali “significativi” fino a far divenire le loro esperienze e competenze una opportunità per gli attuali frequentatori dell’Ateneo”. Il Programma Alumni è una iniziativa di Ateneo e intende  alimentare la circolazione dei cervelli, attraverso un confronto intellettuale tra gli studenti dell’ateneo ed esperti, professionisti, protagonisti della vita economica e sociale del Paese, e facilitare l’orientamento degli studenti in vista del loro inserimento nel mondo del lavoro,  attraverso la testimonianza di persone che si confrontano con realtà ed esperienze nazionali ed internazionali.

Agli studenti che partecipano al ciclo di conferenze, vengono riconosciuti crediti formativi nella seguente misura: per la partecipazione a 5 conferenze, 1 CFU; per la partecipazione a 10 conferenze, 2 CFU; per la partecipazione a 15 conferenze, 3 CFU.

Iscrizione on line: www.cerimoniale.unipa.it