Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

CV - Gori

27-feb-2014

 New trends and research perspectives

 towards a more sustainable environment

 

    WatEnerg_ridott

  

 

 

 

Gori Riccardo - Università di Firenze


Riccardo Gori took the degree in 1999 in Environmental Engineering -University of Florence with full marks cum laude (with honors) and Ph.D. in Civil and Environmental engineering - University of Florence in 2003. Since 2006 he is Assistant Professor in Environmental and Sanitary Engineering, tenure obtained in 2010. The research activities has been developed at both National and International Institutions dealing with both field and laboratory experimental activities on wastewater reclamation and reuse for agricultural and industrial purposes, advanced oxidation processes (AOPs), membrane processes, reduction of sludge production in biological wastewater treatment plants (WWTPs), treatment of industrial wastewater (mainly textile and tannery) and liquid wastes (mainly landfill leachate). Present research activity is also oriented to arsenic removal from natural water, mine water treatment, carbon footprint analysis of WWTPs, analysis of oxygen transfer in WWTPs. He is author of more than 50 publications (both in National and International journal and proceedings). He has participated in several national and international research projects concerning Environmental and Sanitary Engineering and is team leader of some research projects coordinating multidisciplinary research groups.

 

Riccardo Gori si è laureato in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio presso l'Università di Firenze con la votazione di 110/110 e lode, nel 2003 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ingegneria civile e Ambientale - Università di Firenze e dal 2006 è ricercatore in Ingegneria Sanitaria Ambientale Università di Firenze, ruolo per il quale ha ottenuto la conferma nel 2010. L'attività di ricerca è stata condotta presso istituzioni nazionali ed estere svolgendo un'ampia attività sperimentali a scala di laboratorio e di campo. Le tematiche di ricerca sono quelle del trattamento e riutilizzo delle acque depurate a scopo irriguo ed industriale, sistemi avanzati di ossidazione (AOP), trattamenti a membrana, tecniche di riduzione della produzione di fanghi biologici. Le ricerche hanno avuto come campo di interesse prioritario quello dei reflui di origine industriale (in particolare tessile e conciario) e rifiuti liquidi (in particolare percolati di discarica). Attualmente sta svolgendo attività di ricerca anche su: rimozione dell'arsenico dalle acque primarie, trattamento delle acque di miniera e analisi della carbon footprint e del trasferimento di ossigeno negli impianti a fanghi attivi. E’ autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche su riviste ed atti di convegni nazionali ed internazionali, è revisore di oltre 10 riviste internazionali di settore. Dal 2002 ad oggi ha partecipato in qualità di responsabile/componente a numerosi progetti di ricerca sia nazionali ed internazionali (EU Projects) su tematiche inerenti l'Ingegneria Sanitaria Ambientale. E' anche responsabile di progetti che richiedono il coordinamento di gruppi di lavoro interdisciplinari.

 

WatEnerg_ridott