Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

COOPERAZIONE/Il “Laboratorio Multimediale rappresenta il Cinema in India

15-ott-2012

La Regione Siciliana, Assessorato Attività Produttive, organizza, nell’ambito di una politica di internazionalizzatone e di conoscenza del territorio per Paesi esteri, tre missioni Tecnico -istituzionali in India a Bombay nel periodo 15-19 Ottobre 2012.
Le missioni, il cui obiettivo principale è quello di far conoscere il territorio della Regione Siciliana e le sue realtà economiche, promuovendo il Sistema Sicilia, prevede una serie di incontri mirati da parte di una ristretta delegazione siciliana finalizzati ad approfondire le caratteristiche del mercato indiano con particolare riferimento ai settori della meccanica e meccatronica, del settore hi-tech e del settore cinematografico.
Per il Settore cinematografico, la Regione Siciliana ha individuato quale riferimento di eccellenza ed alta formazione del settore il LUM – Laboratorio Universitario Multimediale ”Michele Mancini” dell’Università degli Studi di Palermo.
In rappresentanza dell’Ateneo palermitano andrà in India il Presidente del LUM Renato Tomasino. Durante la Missione Istituzionale saranno inviati e distribuiti in India i prodotti più rappresentativi realizzati dal LUM in questi anni:
• Film “B-ALARM!” prodotto dal LUM nel 2011 nell’ambito del progetto “Due film con il LUM”, con la regia di due giovani allievi Giovanni Cannizzo e Marco Maria Correnti, attraverso il “Laboratorio di Produzione Cinematografica” del LUM diretto dal Prof. Rino Schembri, ed in sinergia con A.N.A.S. (Associazione Nazionale di Azione Sociale);
• Film Pubblicitari prodotti dagli allievi del LUM nell’ambito del Master in “Cinema Pubblicitario in Digitale” edizione 2010;
• Prodotto Multimediale per PC “Alba Tramonto” sui siti di interesse Turistico della Provincia di Palermo realizzato da Sergio Fici, allievo del Master in “Cinema Promozionale in Digitale” edizione 2005.
Nell’ambito di un più ampio processo di internazionalizzazione, a cui l’Università degli Studi di Palermo pone particolare attenzione, nel corso delle Missioni, saranno avviate interlocuzioni tra rappresentanti istituzionali, associazioni di categoria, distretti produttivi e Consorzi Export al fine di individuare i settori a maggiore potenzialità commerciale e le aree di particolare interesse per l’attrazione di capitali esteri in Sicilia, nonché l’avvio di azioni di investimento congiunto a capitale misto.
L’occasione sarà utile anche per porre le basi per le missioni incoming in Sicilia da parte di operatori indiani dei settori meccanica e meccatronica, hi-tech e cinematografia, previste per il mese di Novembre 2012, nel corso della quale gruppi rappresentativi di operatori esteri (operatori economici ed opinion leader) di riferimento per ciascuno dei singoli settori economici interessati visiteranno la Regione Siciliana e l’Università degli Studi di Palermo per conoscere le relative eccellenze produttive e formative.