Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Bilancio di genere | Ciclo di Conferenze

19-nov-2020

L’Università degli Studi di Palermo nell’ambito delle attività del “Bilancio di genere”, organizza nel corso dell’Anno Accademico 2020-2021, un Ciclo di Conferenze in “modalità a distanza”, con cui si sviluppano con approccio multidisciplinare tre principali aree tematiche: 

  • Violenza di genere, Medicina di genere e trans-genere;
  • Bilancio di genere: la ricerca della parità e il superamento dei pregiudizi;
  • Differenza di genere nel mondo del lavoro, dello studio e della ricerca.

28 incontri in programma, a partire da sabato 28 novembre 2020, hanno come relatori docenti afferenti a tutti i Dipartimenti dell’Ateneo, e sono rivolti sul piano formativo a studentesse e studenti UniPa, e aperti, previa prenotazione, anche ai docenti e al personale tecnico-amministrativo e bibliotecario di Ateneo. 

19 Dicembre ore 11,30
Medicina orale di genere: i rischi della donna
CODICE TEAMS: 7pbztkv
Vera Panzarella

Video intervento su YouTube 


16 Gennaio ore 16,00
Attività fisica di genere: esiste il sesso debole?
CODICE TEAMS: 2ow56ic
Dalila Scaturro

Video intervento su YouTube 

 

16 Gennaio ore 17,00
Transgender planet e le differenze di genere nell’esercizio della professione medica e chirurgica
CODICE TEAMS: pi0trab
Francesca Toia

Video intervento su YouTube

 

La partecipazione da parte di studentesse e studenti può consentire l’attribuzione di CFU in seno alle “Ulteriori attività formative” (art 10, comma 5 lettera d, della Legge 270/2004) previste da ciascun piano di studi e secondo le modalità deliberate dai singoli Corsi di Studio. 

Le conferenze sono accessibili sulla piattaforma Microsoft Teams, e le registrazioni divulgate sul canale ufficiale YouTube di UniPa. Per accedere: 

Visualizza il Calendario delle Conferenze con i codici per accedere alle stanze su Microsoft Teams

Visualizza il videomessaggio del Rettore Fabrizio Micari rivolto alla comunità universitaria

Visualizza la locandina

Il progetto “Bilancio di genere”, seguendo le linee di indirizzo ministeriali e della CRUI-Conferenza dei Rettori delle Università italiane, promuove azioni per abbattere pregiudizi e diseguaglianze, nonché strumenti per rafforzare l’importanza della prevenzione della violenza di genere, il superamento degli stereotipi sessisti e omofobi, e il riconoscimento della parità di genere nel rispetto di tutte le diversità.


I contenuti sono consultabili sui principali social network:

 

Rassegna stampa

Bi­lan­cio di ge­ne­re - ci­clo di con­fe­ren­ze ad Uni­Pa
Uomo e donna, quali differenze nelle malattie? Le risposte in un Ciclo di seminari ad UniPa