Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Big Data Analytics

2-ago-2019


Il Data Scientist è oggi una delle figure professionali più ricercate; un rapporto di McKinsey prevede per il 2018, nei soli USA, una carenza di 190.000 analisti esperti di Big Data e 1,5 milioni di manager capaci di usare i risultati delle analisi per prendere decisioni efficaci.

L’Economist ha definito quello del Data Scientist come il lavoro più interessante del XXI secolo, che unisce le competenze dell’informatico, dello statistico e del narratore per estrarre le pepite d’oro nascoste sotto montagne di dati.

Si stima che la domanda di Data Scientist sia cresciuta del 350% negli ultimi 5 anni e salirà del 92% entro il 2017 (Fonte: e-Skills UK and SAS, Big Data Analytics: an assessment of the demand for labour and skills). Attualmente, il numero di professionisti qualificati in grado di affrontare la sfida dei Big Data è assolutamente insufficiente. Gli sbocchi professionali sono pertanto in grandi aziende nazionali e multinazionali in diversi settori economici ed in particolare nel sistema finanziario, nelle telecomunicazioni, nel settore scientifico. Sono interessati alla figura del Bigdata Scientist aziende che svolgono la loro attività sia nel settore pubblico sia privato.


Obiettivi

Il Master Universitario annuale di II livello in “Big Data Analytics” si propone di formare un “BIGDATA scientist”, ovvero un esperto con competenze specialistiche nella elaborazione e gestione di gradi basi di dati (BIG DATA).

Il master universitario si propone di dotare lo studente di conoscenze e competenze per estrarre informazione e conoscenza da BIGDATA, a supporto delle aziende per la progettazione di prodotti migliori e la creazione di nuovi modelli di business, delle istituzioni, degli enti di controllo e vigilanza, in particolare per soddisfare la crescente esigenza di supportare quantitativamente il processo decisionale.

Il Big Data Scientist dispone di strumenti di sintesi dei dati ed è capace di fornire una chiave di lettura interpretativa dei risultati utile ad attuare politiche più efficaci, supporta le decisioni strategiche, organizzative, gestionali e di sviluppo tecnologico.

Percorso e Crediti Formativi

Il Master, per un totale di 60 CFU, prevede 1500 ore di attività, così suddivise:

  • Lezioni frontali ore: 144
    • di cui in e-learning ore: 20
  • Esercitazioni, laboratori ore: 130
  • Seminari, incontri di studio, convegni ore: 32
  • Studio individuale ore: 721

Il Master è articolato nei moduli di seguito riportati:

Modulo/Insegnamento

S.S.D.

Ore

CFU

Il SAS per la certificazione BASE (a cura di SAS)

 

75

3

Big Data Framework (a cura di ISTAT)

 

75

3

Metodi statistici per BIG Data I

SECS/S01

75

3

Metodi statistici per BIG Data II

SECS/S01

75

3

BIGDATA: architettura e soluzioni  informatiche (a cura di esperti esterni)

 

100

4

Laboratorio SAS

SECS/S05

75

3

Networks e BIGDATA

SECS/S06

150

6

Modelli di business per le imprese digitali

ING-IND/35

75

3

Big data e scenari applicativi I (a cura di esperti esterni)

 

100

4

Big data e scenari applicativi II (a cura di esperti esterni)

 

100

4

Seminari (CINECA e esperti esterni)

 

75

3

Seminari (esperti interni)

SECS/S03

IUS/01 

50

2

TOTALE

1025

41

  • Tirocinio/Stage ore - CFU: 300 - 12
  • Work Experience ore - CFU: 100 - 4
  • Tesi/Prova Finale ore - CFU: 75 - 3

Alcuni dei suddetti moduli possono esser acquistati come corsi singoli da coloro che non intendono iscriversi e frequentare il Master e che sono in possesso di uno dei titoli di studio previsti per l’ammissione al Master.

I Crediti Formativi Universitari, il costo e il numero massimo di studenti ammissibili di ciascun insegnamento sono i seguenti:

  • I corso Il SAS per la Certificazione BASE”;  CFU 3 (fino a 5 studenti; costo singolo modulo € 500,00);
  • II corso Laboratorio SAS”, CFU 3 (fino a 5 studenti; costo singolo modulo € 500,00);
  • III corso Big Data: Architettura e Soluzioni Informatiche” CFU 4 (fino a 3 studenti; costo singolo modulo € 600,00);
  • IV corso Networks e Big Data” CFU 6 (fino a 3 studenti; costo singolo modulo € 800,00).

Gli iscritti a corsi singoli potranno acquisire fino ad un massimo di 12 CFU per anno, come stabilito dall’art. 5, comma 8 del Regolamento di Ateneo sui Master (D.R. n. 1305/2017 del 14/04/2017).

La frequenza è obbligatoria.

Gli iscritti ai corsi singoli sosterranno le relative verifiche di profitto e otterranno per ciascuno di esse la certificazione dell’esame sostenuto, corredata dell’indicazione dei crediti formativi universitari acquisiti, della votazione in trentesimi e del sintetico programma del corso.

L’iscrizione al singolo insegnamento dovrà effettuarsi, ai sensi del successivo art. 6 del bando, entro il termine perentorio di giorni 10, a decorrere dal giorno successivo a quello della pubblicazione della graduatoria.

Le modalità di iscrizione e di pagamento ai singoli insegnamenti sono indicate nell’apposito modulo pubblicato sulla pagina web dell’U.O. Master e Corsi di perfezionamento

N.B. L’attivazione dei singoli insegnamenti è subordinata all’attivazione del Master


Uditori

Potranno essere ammessi alla frequenza del Master massimo 3 (tre) uditori, pari al 15% del numero massimo di partecipanti, coloro i quali, in possesso dei titoli richiesti dall’art.1 del presente bando, sono interessati all’approfondimento di specifici argomenti e che desiderano aggiornare la propria preparazione. La quota di contribuzione per gli uditori, di cui all’art. 4 comma 3 lett. x del Regolamento di Ateneo sui Master, è di € 1260, pari al 30% del contributo di iscrizione previsto per gli allievi del master. Agli studenti uditori sarà rilasciato un attestato di frequenza a firma del Coordinatore del Corso.

Le modalità di iscrizione e di pagamento ai singoli insegnamenti sono indicate nell’apposito modulo pubblicato sulla pagina web dell’U.O. Master e Corsi di perfezionamento.


Coordinamento Didattico e Scientifico

Il Coordinamento didattico del Master è affidato alla Prof.ssa Ornella Giambalvo, che curerà la supervisione e l’organizzazione dei diversi moduli di insegnamento che costituiscono il curriculum formativo del Master.

Il Coordinatore è, altresì, delegato alla firma di ogni atto utile allo svolgimento del Corso secondo quanto previsto dal vigente “Regolamento per l’attivazione ed il funzionamento dei Corsi di Master Universitari di primo e secondo livello”, fatti salvi i prescritti provvedimenti rettorali necessari all’espletamento delle attività e/o compiti posti in essere dallo stesso Coordinatore.

Il Coordinatore Vicario è la Prof.ssa Antonella Plaia.

 

Il Coordinamento Scientifico è così composto:

Cognome e Nome

Qualifica

Ateneo/Ente

Giambalvo Ornella

(P.O.) - Coordinatore

Università degli Studi di Palermo

Plaia Antonella

(P.A.)

Università degli Studi di Palermo

Consiglio Andrea

(P.O.)

Università degli Studi di Palermo

Perrone Giovanni

(P.O.)

Università degli Studi di Palermo

Tumminello Michele

(RC)

Università degli Studi di Palermo

Mazzola Fabio

(P.O.)

Università degli Studi di Palermo

Chiodi Marcello

(P.O.)

Università degli Studi di Palermo

Cuffaro Miranda

(P.O.)

Università degli Studi di Palermo

Abate Francesca

(Esperto Esterno)

ISTAT