Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Bacheca

8-mar-2013

2012

 

26 Aprile ore 17-19

Franco Lo Piparo (Università di Palermo) Il numero: de dicto o de re? Locandina

 

11 Aprile ore 16,00

Paolo Leonardi (Università di Bologna) Il Tractatus logico-philosophicus da 6.41 a 7. Una rilettura critica. Locandina

 

2011

11 Novembre ore 10,00

Seminario Ontologia e Semantica - Realtà e linguaggio nella riflessione filosofica Locandina

 

9 Febbraio ore 15,30

Fabrizio Palombi (Università della Calabria) Lacan e il nastro di Mobius

 

31 Gennaio ore 16,00

Marco Mazzone (Università di Catania) Che cosa sono le intenzioni comunicative

 

2010

 

20 Novembre ore 9,30

Claudia Bianchini (CNR, ISTC Roma), Alessio Di Renzo (CNR, ISTC Roma), Elena Pizzuto (CNR, ISTC Roma), Paolo Rossini (CNR, ISTC Roma) Unità di analisi nelle lingue dei segni e nelle lingue vocali: un confronto

 

18 e 19 Novembre

Claudia Bianchini (CNR, ISTC Roma), Alessio Di Renzo (CNR, ISTC Roma), Elena Pizzuto (CNR, ISTC Roma), Paolo Rossini (CNR, ISTC Roma) Locandina

 

29 Settembre

Il gesto estremo di Norman Zarcone, dottorando di “Filosofia del linguaggio e della mente”, non ha lasciato nessuno di noi indifferente. Le dichiarazioni pubbliche che in questi giorni si sono accavallate da varie parti mi hanno lasciato perplesso. Mi sono inizialmente imposto il silenzio per non aumentare la confusione. Giorno dopo giorno mi andavo accorgendo che un silenzio prolungato rischiava di essere interpretato come se i docenti del dottorato e del dipartimento avessero qualcosa da nascondere. A quindici giorni dal triste episodio ho deciso di rompere il silenzio con la lettera che ho inviato oggi al padre di Norman e che qui allego. Sono disponibile per qualsiasi chiarimento.  Franco Lo Piparo   Lettera al padre di Norman Zarcone

 

21 Settembre ore 15,30

Maja Roch (Università di Padova) I processi cognitivi e linguistici della comprensione

 

12 Maggio ore 16,00

Ignazio Licata (Direttore ISEM)  Linguaggi, emergenza, apertura logica
 

11 Maggio ore 16,00

Gennaro Auletta (Pontificia Università Gregoriana) Tempo e relazione

 

4 Maggio  ore 15,30

Franca D'Agostini (Università di Torino)  Argomentazione e verità

 

27, 28 e 29 Aprile

Vincenzo Lo Cascio (Universiteit van Amsterdam)

Christian Plantin (Université de Lyon)

Tullio De Mauro (Roma)

Locandina

 

26 Aprile ore 10,00

Stefano Vicari (Ospedale pediatrico Bambino Gesù) La memoria: sviluppo e patologia

 

20 - 21 Aprile 

Cristiano Castelfranchi, Luca Tummolini   (ISTC-CNR, Roma)    Locandina

La coscienza come interazione sociale intrapsichica

L'interpretazione socio-cognitiva degli atti, effetti, ed oggetti  "istituzionali" e del count-as di Searle

 

16 Aprile ore 15,30

Lidia Palumbo (Univ. di Napoli Federico II) Il muthos in Platone

 

15 Aprile ore 16,00

Massimo De Carolis (Univ. di Salerno) La natura dello spirito

 

24  - 25 Marzo

Lorenzo Fossati (Univ. Cattolica di Milano) La dottrina della scienza di Bernhard Bolzano

 

17 - 18 Marzo

Edoardo Boncinelli (Univ. San Raffaele di Milano) "Evoluzionismo e Neuroscienze" - "Che cos'è la coscienza?"

 

12 Marzo  ore 9,30

Seminario di studi DIETRICH BONHOEFFER E NOI La sofferenza come tappa verso la libertà, lo spazio per Dio nel mondo

Sede: TEATRO NUOVO - Facoltà di Lettere

 

5 Marzo 2010  ore 15,30

Seminario Linguaggio, logica e informazione

 

1 Marzo  ore 15,30

Seminario  Parlare per convincere. La persuasione al cuore della natura umana.

 

4 Febbraio  ore 15,30

Normal 0 14 MicrosoftInternetExplorer4 Ervin László (New York State University) La nuova fisica e la visione integrale della realtà

 

2009

 

10 Dicembre ore 16,00

Franco Trabattoni (Università di Milano) Platone Contemporaneo?

 

30 Novembre - 1 Dicembre

Seminario La parola ambivalente Antropologia della contraddizione

Interventi: Felice Cimatti (Univ. della Calabria); Marco Mazzeo (Univ. della Calabria); Marco Mazzone (Univ. di Catania); Paolo Virno (Univ. di Roma Tre); Sebastiano Vecchio (Univ. di Catania).

 

5 Novembre

Laura Gianvittorio (Università di Salzburg)  Strategie di risemantizzazione nel lessico eracliteo.

 

4 Novembre

Laura Gianvittorio (Unversità di Salzburg) Parlare e comprendere in Eraclito e Parmenide.

 

14 Ottobre

Francesco Remotti (Univ. di Torino) Culture in più e culture in meno. Riflessioni su densità e rarefazioni culturali.

 
6-7 luglio

Seminario di Paolo Virno (Roma Tre) su Die Verneinung (1925) di Freud.

 

11-12 giugno, Noto.

Douglas R. Hofstadter (Indiana University). Argomenti: (1) Il ruolo delle analogie nel pensiero; (2) Modelli computazionali del pensiero analogico; (3) Gli ambigrammi; (4) La traduzione.

 
8-10 giugno

Noto (Siracusa).

(1)   L’evoluzione dell’evoluzione. A duecento anni dalla nascita di Darwin: Frans de Waal (Emory University); Telmo Pievani (Univ. Milano “Bicocca”); Giorgio Vallortigara (Univ. Trento).

(2)    Neuroestetica: Paolo D’Angelo (Univ. Roma Tre); Francesco Casetti (Univ. Cattolica).

(3)    Neuroetica e scienze sociali: Mario De Caro (Uni. Roma Tre); Francesco Remotti (Univ. Torino); Alessandro Nannini (Univ. Firenze).

(4)    Douglas R. Hofstadter (Indiana University),  L’io e la coscienza.

 
20 maggio

A. Pennisi, A. Falzone (Messina), Biologia e linguaggio.

 
22 aprile

Massimo Dell’Utri, Sull’indefinbilità della verità: deflazionismo e pluralismo.

C. Puech (Sorbonne Nouvelle, Paris III), L’enunciazione tra Benveniste e Culioli.

 
21 aprile

Christian Puech (Sorbonne Nouvelle, Paris III), Linguistica e filosofia nello strutturalismo.

Sebastiano Vecchio (Univ. Catania), Lo strutturalismo linguistico.

Daniele Gambarara, Saussure e lo strutturalismo.

 
F. Ferretti, Unicamente umano?
 

19-20 gennaio (Messina)

Vittorio Gallese, (1) Neuroni specchio e teoria della mente;

 (2) Le basi neurofisiologiche della intersoggettività.

 
2008
 
8 febbraio

Tavola rotonda sul libro di G. Oliveri, A Realist Philosophy of Mathematics, College Publications, London 2007. (I partecipanti sono i relatori del Workshop del 9 febbraio).

 
9 febbraio
Linguaggio, Verità e Storia in Matematica
F. Lo Piparo, Nome e Numero.

Marcello D’agostino (Univ. Ferrara), Marco Carapezza (Univ. Palermo, La logica e il mito del linguagio perfetto.

Gabriele Lolli (Univ. Torino), Why mathematicians do not love logic.

Jean Paul Van Bendegem (Università Libera di Bruxelles), Alternative Mathematics: what, if anything, culd it be?

José Ferreirós (Università di Siviglia), On truth and history in mathematics.
 

13 febraio (Messina)

Ned Block (New York University), Mario De Caro (Univ. Roma Tre), Pietro Perconti (Univ. Messina), Filosofia e neuroscienze.

 
13 febbraio

Giovanni Casertano (Univ. Federico II, Napoli), Parmenide e Patone tra nome, senso e verità.

 
14 febbraio

Lidia Palumbo (Univ. Federico II, Napoli),  Platone: le parole e le immagini.

Giovanni Casertano (Univ. Federico II, Napoli), Platone a scuola di Gorgia.

 
13-15 marzo (Univ. della Calabria)

Christian Puech (Pari III), Saussure, saussurismes, structuralismes : en quoi le point de vue de l’histoire n’est pas celui de l’antiquaire;

 
Sylvain Auroux (CNRS), De l’origine du langage;
 
Claire Faurel (Ginevra), Charles Bally initiateur des cours de linguistique sociologique.
 
7-11 aprile

Thomas Schirren (Univ. Salisburgo), Techne ama Tyche e Tyche ama Techne.

(a)     Natura e tecnica secondo Aristotele.

(b)     Sulla creatività secondo Aristotele.

 
9 aprile

Vanna Gessa Kurotschka (Univ. Cagliari), Giuseppe Cacciatore (Univ. Federico II, Napoli), Saperi umani e consulenza filosofica.

 
11-12 aprile

Convegno internazionale su La teoria del sogno e la terza sezione del Teeteto. Prospettive di lettura.

  1. Monique Dixsaut (Univ. Paris 1 Panthéon - Sorbonne), Logos et doxa (Théètète, 206c-210a).
   2.  T. Schirren (Univ. Salzburg), L’escapismo del filosofo e l’“herrschaftsfreie Diskurs” (Habermas).
  1. Giovanna R. Giardina (Univ. Catania), L’analisi socratica della sillaba nel “Teeteto” e la riformulazione aristotelica.
  2. Dimitri El Murr (Univ. Paris 1 Panthéon - Sorbonne), Desmos e logos: de l’opinion droite à la connaissance ou ce que le “Ménon” apporte au “Théètète
 
14 aprile
Philip van der Eijk (Newcastle University), Anima e Mente negli scritti ippocratici.
 
15 aprile

Philip van der Eijk (Newcastle University), Medicina e filosofia nei trattati aristotelici sul sonno e sui sogni.

 
22-23 aprile

Sir Geoffrey E. R. Lloyd (Cambridge University), Cognitive Variations. Reflections on the Unity and Diversity of the Human Mind.

 
28 aprile

Paolo Leonardi (Univ. Bologna), Moore e Wittgenstein sul conoscere

 
5-9 maggio

Christian Puech (Sorbonne Nouvelle, Paris III), Suòòa storia epistemologica dello strutturalismo:

(a)          Problèmes historiographiques du structuralsme linguistique: quel horizon de rétrospection?

(b)          Linguistique et psychologie dans le dernier tiers du XIX siècle: appui ou repoussoir pour les structuralsmes à venir?

(c)           Linguistique, littérature, philosophie: la question de l’enraciment disciplinaire du structuralisme

 
5 maggio

M. De Palo (Univ. Salerno), D. Gambarara (Univ. della Calabria), P. Virno (Univ. della Calabria), F. Cimatti (Univ. della Calabria), C. Puech (Sorbonne Nouvelle, Paris III),  Serve ancora Saussure?

 
6 maggio

D. Gambarara (Univ. della Calabria), P. Virno (Univ. della Calabria), F. Cimatti (Univ. della Calabria), C. Puech (Sorbonne Nouvelle, Paris III), Il volto e la parola. Psicologia dell’apparenza

 
7 maggio
C. Puech
 
8 maggio
R. Simone ((Univ. Roma Tre), Semantica delle parti del discorso.

Discussione di Parole in rete. Teorie e apprendimento nell’era digitale, a c. di V. Lo Cascio: Simome, Piazza, Di Sparti, Carapezza.

 
9 maggio
 V. Lo Cascio (Univ. Amsterdam), Detto e non detto.
 
27 maggio
Armando Massarenti, Scienza, filosofia e vita quotidiana.
 
4-7 giugno

Scienze cognitive, Noto (in collaborazione con l’Università di Messina).

 
31 ottobre

Pietro Perconti (Messina), La nuova scienza della mente e la spiegazione dell’autocoscienza.

 
28 novembre

Soggettività e autocoscienza. Prospettive storico-critiche

Hans-Helmuth Gander (Albert-Ludwigs Universität Freiburg), Phänomenologie der Lebenswelt: Husserl und Heidegger.

Massimo Mori (Univ. Torino), La critica alla soggettività in Nietzsche,

Pietro Perconti (Univ. Messina), L’autocoscienza tra filosofia e scienza.

Antonino Pennisi (Univ. Messina), Esiste un teatro della mente? Biologia e linguistica dell’autocoscienza.

 
29 novembre

       Tavola rotonda su Soggettività e autocoscienza tra filosofia e scienze cognitive: Lo Piparo, Calì, Mori, Pennisi, Perconti, Buccheri.

 
16 dicembre

            Giuseppina Grammatico (Universidad Metropolitana de ciencias de la educatión di Santiago del Cile), La nozione di frontiera nell’antica Grecia. Analisi di alcuni frammenti eraclitei.

 
2007
 
29 gennaio

Patrick Seriot (Univ. Lausanne), La théorie du signe dans le christianisme oriental: hésychasme et philosophie du nom.

 
30 gennaio

Patrick Seriot (Univ. Lausanne), “Marxisme et philosophie du langage" de V. Voloshinov (1929): une pensée conservatrice?

 
1-2 febbraio

D. Gambarara, P. Virno, F. Cimatti, P. Perconti: Seminari sul linguaggio e la mente.

 
14 febbraio

Luciano Bazzocchi (Univ. di Pisa), Una lettura ipertestuale del Tractatus di Wittgenstein.

 
12 marzo

Jean Lallot (ENS, Paris), L’invenzione del nome proprio nella tradizione linguistica greca

 
13 marzo

Frédérique Ildenfonse (CNRS, Paris), Autour de la définition de la conjonction dans la “Techné” attribuée à Denys le Thrace

 
27 marzo

Vincenzo Lo Cascio (Univ. Amsterdam), Semantica nei dizionari elettronici bi/multilingui

 
3 aprile

Pietro Perconti (Univ. Messina), Due componenti dell’autocoscienza

 

16 aprile (Messina)

Dan Sperber (CNRS. EHESS, Paris), Teoria della pertinenza

 

17 aprile (Messina)

Dan Sperber (CNRS. EHESS, Paris). Gloria Origgi (CNRS, Paris), F. Lo Piparo, M. Mazzone, A. Pennisi, P. Perconti, Imitazione e simulazione

 
8 maggio

(1) Luigi Spina (Univ. Napoli “Federico II”)

Racconti di retorica
 

(2) Francesco Caparrotta (Univ. Palermo)

L’eloquenza alle origini della civiltà
 
9 maggio

(1) Mauro Serra (Univ. Salerno)

Ripensare le origini. La retorica in cerca della sua identità

 

(2) Laurent Pernot (Univ. Strasbourg)

L’invenzione della retorica. Esame di alcuni testi antichi

 
15 maggio

Andrea Velardi (Univ. Messina e Roma 3), Prototipi e somiglianza di famiglia

 
16 maggio
John R. Searle (Univ. of Berkeley, California),  Language and Social Ontology.
 

18-19 maggio (Salerno), Psicologismo e antipsicologismo nello studio della natura umana:

F. Cimatti (Univ. della Calabria), Durkheim e la doppia natura

Gianni Giannoli (Univ. Roma 2), E se bastassero le rappresentazioni?

Mario De Caro (Univ. Roma 3), Critica della psicologia evoluzionista

Massimo De Carolis (Univ. Salerno), Costruttori di mondi: Heidegger dalla critica dello psicologismo al problema dell’essenza dell’uomo

P. Virno (Univ. della Calabria), Negazione e possibilità come categorie non psicologiche

Fabrizio Palombi (Univ. della Calabria), Topologia del soggetto: una lettura antipsicologistica di Lacan

Marco Mazzeo (Univ. della Calabria), La macchia cieca: Wittgenstein e l’immaginazione

 
21-22 maggio

Patrizia Violi (Univ. Bologna), Origini della semiosi: senso, corpo, coscienza

 

6-8 giugno (Messina, Noto), I linguaggi delle scienze cognitive:

 

     1.   Mario De Caro, Paolo Leonardi, Sandro Nannini, Simona Morini, Berardino Palumbo: Si può     naturalizzare la cultura?

     2.   Edoardo Boncinelli, Alessandra Falzone, Francesco Ferretti, Telmo Pievani. Giorgio Vallortigara: Evoluzionismo e scienze cognitive.

     3.   Enzo Cutello, Elisabetta Gola, Rocco Pititto, F. Lo Piparo, Augusto Ponzio: Pensare è simulare?

 
18-19 ottobre

Sylvain Auroux (Université Paris 7 e Directeur de recherche CNRS), L’origine des langues.

 

17 dicembre (Messina)

Edoardo Boncinelli (Univ. Vita-Salute San Raffaele di Milano), Evoluzione e neuroscienza.

 

18 dicembre (Messina)

Edoardo Boncinelli (Univ. Vita-Salute San Raffaele di Milano), L’evoluzione dell’individualità.

 
2006
 
23 gennaio

Paolo Leonardi (Univ. Bologna), Significato e intenzioni

 
14 febbraio

Daniele Gambarara, Giovanni Manetti, Abbiamo veramente bisogno del significato?

 
27-28 febbraio

Paolo Virno (Univ. della Calabria), Massimo De Carolis (Univ. di Salerno),  Natura umana, linguaggio, istituzioni politiche

Marco Mazzeo (Univ. di Salerno), Tatto e linguaggio

Felice Cimatti,
 
20 aprile

Tullio De Mauro (Univ. “La Sapienza”, Roma), Dire l’infinito

 
28-29 aprile
Convegno su Rileggere Saussure, Ragusa Ibla.

Emanuele Fadda (Catania-Ragusa), Saussure prima di Saussure: le prolusioni ginevrine del 1891

Marco Mazzone (Catania), Segni saussuriani e ‘parole’ nella linguistica cognitiva

F. Lo Piparo, Saussure, linguista formatosi nella Grecia antica

Marina De Palo (Salerno), Saussure, il soggetto parlante e il controcanto dell’antipsicologismo

Massimo Prampolini (Salerno), L’arbitrarietà relativa tra morfologia e creatività

 
17 maggio

Giovanni Manetti (Univ. di Siena), L’inferenza semiotica nell’antichità classica e il “Se Signis” di Filodemo

 
24 maggio

Tommaso Russo (Univ. della Calabria), Giochi di segni e giochi linguistici: formatività e dimensione gestuale nell’enunciazione

 
2-3 giugno
La natura umana: cultura, cognizione e linguaggi, Modica.

Alessio Plebe (Messina), Reti neuronali e visione artificiale

D. Gambarara, Saussure e l’origine del linguaggio
Maurice Bloch (Collège de France)
Rita Astuti (London School of Economics)

Francesco Ferretti,  Non così speciali: linguaggio e natura umana

Giovanni Iorio Giannoli (Univ. di Roma “Tor Vergata”), Il pedigree del ragionamento

 
5 giugno

Savina Raynaud (Univ. Cattolica del Sacro Cuore), Simboli indicali e semantica referenziale.

 
20-21 settembre

Jürgen Trabant (Freie Universität Berlin), La scoperta della diversità delle lingue: l’approccio di Humboldt.

 
16-18 (16-23) ottobre

Bernard Victorri (École Normale Sipérieure, Paris), I - Modélisations de la construction dynamique du sens; II - L’origine du langage.

 
21 novembre
Paolo Virno
 
6 dicembre

Sabine Schwarze (Università di Augsburg), Forme e modi di scrittura epistolare in movimento.

 
2005
 
25 novembre

Aldo Brigaglia Univ. Palermo), Marcello D’Agostino (Univ. Ferrara), Gianluigi Oliveri (Univ. Palermo), Gianni Rigamonti (Univ. Palermo), Franco Lo Piparo, Perché studiare la logica.