Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

BANDO/Premio tesi di laurea “Rosalba Basirico”

6-dic-2010

I familiari e gli amici, per onorare la memoria di Rosalba Basirico, hanno impegnato una somma per la costituzione di un premio da destinarsi a giovani laureati che abbiano svolto un lavoro di tesi a carattere sperimentale, finalizzata a valorizzare interventi di promozione sociale e socio-assistenziale nel territorio.
La donazione, in memoria di “Rosalba Basirico”, ha una dotazione di euro 6.000,00 da assegnare di volta in volta, per una quota di euro 1.000,00, a partire dall’anno accademico 2009/10 e per i cinque anni successivi, a giovani che hanno conseguito la laurea triennale in Servizio Sociale presso l’Università di Palermo (Polo di Trapani), trattando una delle sotto-indicate tematiche:
a. la malattia, gli interventi di sostegno socio-sanitari, le pratiche di welfare per la promozione del benessere della persona;
b. la violenza fra le mura domestiche e l’identità negata di donne e bambini vittime di abusi;
c. il disagio giovanile nel territorio e le buone prassi di contrasto ai fenomeni devianti;
d. “essere migranti”: strategie di inserimento e pratiche di intercultura nel trapanese;
e. “poveri e nuovi poveri”: analisi di una realtà e politiche socio-economiche di contrasto al fenomeno.
I candidati, che anche quest’anno vorranno partecipare alla selezione per l’attribuzione del premio di Laurea “Rosalba Basiricò”, devono avere conseguito la laurea di I livello entro l’anno accademico 2009/2010; avere terminato gli studi universitari nei termini prescritti e comunque non oltre il II anno fuori corso (è prevista la deroga a tale prescrizione per gli studenti coniugi,figli, sorelle e/o fratelli di vittime della mafia e/o incidenti sul lavoro);  avere riportato il massimo dei voti nell’esame di laurea (in mancanza di candidati che abbiano conseguito la laurea triennale con la votazione massima, la Commissione giudicatrice valuterà una eventuale assegnazione del premio ai laureati che abbiano conseguito la votazione più alta fra i partecipanti al bando); avere svolto un lavoro di tesi sperimentale mediante tecniche quali e quantitative di analisi dei fenomeni oggetto di indagine nel campo delle politiche sociali e su tematiche afferenti la malattia, il disagio, le devianze, le povertà, l’immigrazione, le politiche di welfare in ambito territoriale.
I candidati dovranno far pervenire per raccomandata a.r. e brevi manu, entro il 15/12/2010 alla prof.ssa Ignazia Bartholini presso il Polo Territoriale dell’Università (Lungo Mare Dante Alighieri, Erice Casa Santa) e presso il domicilio della famiglia Marchingiglio (Vicolo dei Sicani, 7, Trapani), oltre alla copia della tesi di laurea e la relativa sintesi ragionata (in supporto cartaceo e magnetico) certificato di nascita, certificato attestante la data di iscrizione alla Facoltà di Servizio Sociale dell’Università di Palermo (Polo Territoriale di Trapani), in cui ha conseguito la laurea;  copia autenticata del certificato di laurea con i voti riportati nelle singole materie; eventuale attestazione dello status di coniuge, figlio, sorella o fratello di vittima della mafia e incidente sul lavoro.
La cerimonia di consegna si svolgerà presso l’Aula Magna del Polo Universitario di Trapani, il giorno 21 dicembre, alle ore 16.30.