Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Al via ad UniPa le riprese del documentario del progetto di cooperazione internazionale CASTES

Realizzate all’Università degli Studi di Palermo le prime riprese del documentario del progetto di cooperazione internazionale CASTES “Establecer y desarrollar la carrera de Licenciatura en Ciencias de la Tierra con énfasis en Geología en la Universidad de El Salvador”, che ha ricevuto un finanziamento dall’Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo (AICS) di 1,48 M di euro ed è coordinato da UniPa, in collaborazione con la Universidad de El Salvador e con l’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara.

Il documentario, che sarà realizzato in due episodi e prodotto in lingua italiana e spagnola, racconterà le motivazioni alla base della nascita del progetto e le diverse fasi di realizzazione, spiegando il ruolo di coordinamento dell’Ateneo di Palermo nel trasferimento tecnologico e di conoscenze nel campo delle Scienze della Terra, ed in particolare nella valutazione e mitigazione dei rischi naturali, dall’Italia alla Repubblica di El Salvador. Saranno inoltre illustrate le motivazioni per cui i fenomeni di pericolosità geologica si verifichino in alcune zone piuttosto che in altre, approfondendo gli effetti sulla popolazione che abita i luoghi maggiormente colpiti, come il Centro America, insieme alle più efficaci modalità di intervento per la prevenzione e il contenimento di questi effetti.

Le prime riprese realizzate a UniPa dal film-maker Marco Minciarelli, con interviste al Rettore, prof. Massimo Midiri, al Prorettore Vicario, prof. Enrico Napoli ed al Coordinatore Generale del progetto, prof. Christian Conoscenti, raccontano la genesi di CASTES e il ruolo strategico dei progetti di cooperazione in ambito universitario, fornendo inoltre una spiegazione scientifica di eruzioni vulcaniche, terremoti, frane ed inondazioni, attraverso gli interventi del Direttore del Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare, prof. Attilio Sulli, e dei proff. Alessandro Aiuppa, Edoardo Rotigliano, Silvio Rotolo e Giuseppe Giunta.

La lavorazione del documentario continuerà con riprese all’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara ed in El Salvador, nei luoghi dove si sono verificati disastri naturali, raccogliendo testimonianze della popolazione colpita e delle istituzioni coinvolte nella valutazione e mitigazione dei rischi, come il Ministerio del Medio Ambiente e Recursos Naturales (MARN) e la Protección Civil di El Salvador. Gli episodi del documentario saranno distribuiti attraverso i canali istituzionali delle università partner del CASTES e saranno proiettati in occasione di convegni e workshop.