Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Al Policlinico inaugurato un nuovo mega laboratorio di analisi

18-set-2017

Un laboratorio multidisciplinare ad alta automazione per l’esecuzione di oltre 2 milioni di esami all’anno di routine e di urgenza che si sviluppa su un’area operativa di 300 metri quadrati, all’interno della quale si trovano piattaforme strumentali di ultimissima generazione. È stato inaugurato dal Pro Rettore Fabio Mazzola, dal Commissario dell'AOUP Fabrizio De Nicola e dal Direttore del Dipartimento di Diagnostica di Laboratorio Marcello Ciaccio.

"Il nuovo laboratorio – dichiara il pro-rettore vicario Fabio Mazzola – è il segno tangibile della proficua collaborazione tra Enti pubblici e aziende private che insieme danno così vita ad una struttura dalle straordinarie potenzialità”.

Nella progettazione e realizzazione del laboratorio si è tenuto conto in particolare dell'integrazione tra impiantistica, arredi, tecnologie e flussi di lavoro.

“La nuova sede del laboratorio consentirà di ottimizzare le risorse - afferma il prof. Ciaccio, Direttore del Dipartimento di Diagnostica di Laboratorio e dell'UOC Medicina di Laboratorio - favorendo la collaborazione tra i vari professionisti e di migliorare l’erogazione del servizio sanitario facilitando il percorso diagnostico-terapeutico in modo da rispondere al meglio ai bisogni del paziente, figura centrale di un percorso di governance clinica efficiente ed efficace”.

La nuova struttura potrà assicurare, da un lato, migliori e più ampi spazi nei quali gli operatori potranno lavorare e, dall’altro, servizi più efficaci ed efficienti per i cittadini. “Il nuovo laboratorio analisi - ha aggiunto De Nicola, manager del Policlinico - coniuga organizzazione, sicurezza, qualità, tecnologia e flessibilità. Sono particolarmente orgoglioso di portare a termine questo ambizioso progetto”.