Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Al Museo "Doderlein" presentazione del libro "Un Safari in città"

17-feb-2018

Museo Doderlein 1Sabato 17 febbraio 2018, alle ore 16.30, il Museo di Zoologia, ospiterà la presentazione del libro "Un safari in città" scritto da Adele Cammarata. Un racconto che porta una bambina a riscoprire la nostra città, esplorandola, a caccia di Leoni. Il viaggio si conclude proprio con la scoperta del Leone, o meglio del suo cranio, custodito proprio all'interno del Museo di Zoologia "Doderlein".

Non a caso, il laboratorio di questo sabato sarà dedicato al "Re degli animali". I genitori potranno assistere alla presentazione del libro mentre i loro figli saranno impegnati nelle loro consuete attività ludico-didattiche.

Insieme all’autrice e all’illustratrice Mariella Cusumano intervengono: Mario Di Liberto, esperto di toponomastica e membro della commissione toponomastica del Comune di Palermo, Maria Antonietta Spadaro, architetto e storica dell’arte, vicepresidente nazionale dell’ANISA e Giorgio Bisagna, guida del museo, che ha ispirato un personaggio del racconto.

Il libro: La scuola è quasi finita e Costanza è pronta per andare a trovare i suoi parenti in Sicilia. Ai compagni di classe ha raccontato che il nonno ha già organizzato per lei una “caccia ai leoni”, ma nessuno le crede. Prima di partire decide così di portare con sé la macchina fotografica per documentare il suo safari e dimostrare a tutti che alcuni leoni possono trovarsi davvero anche in città.

L'Autrice: Adele Cammarata nata nel 1974 a Palermo. Alcuni la chiamano Alice perché ogni tanto passeggia nel suo paese delle meraviglie e le piace giocare con le parole. Agli esami di quinta elementare dichiarò di voler fare la maestra e quando è diventata grande ci è riuscita veramente. Le piace leggere e scrivere poesie e racconti e riempirli di immagini e suoni. Nel tempo libero costruisce barchette di carta sulle quali immagina di salire per viaggiare con la fantasia.

L'illustratrice: Mariella Cusumano vive e lavora a Palermo. Fin da bambina era attratta dai libri illustrati. Ha frequentato il liceo artistico e si è laureata in Architettura. Dopo un lungo periodo lontano dall’arte ha ripreso il suo sogno nel cassetto e si è rimessa a studiare illustrazione.

Attualmente insegna e dedica il resto del suo tempo a disegnare, così come ha sempre desiderato.