Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

AVVISO: MATTADOR - 11° Premio Internazionale per la Sceneggiatura

4-dic-2019

11° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato a Matteo Caenazzo e rivolto a giovani autori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni.

Le sezioni del Premio sono:

   - Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio: 5.000 euro.
   - Premio MATTADOR al miglior soggetto: 1.500 euro. I finalisti al    miglior soggetto, premiati con una Borsa di formazione, sono   accompagnati da sceneggiatori professionisti in un percorso di sviluppo dei loro progetti. Alla fine del percorso formativo, il miglior lavoro di sviluppo riceve il premio di 1.500 euro.
   - Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio: offre una Borsa di formazione con la realizzazione del cortometraggio
   tratto dalla sceneggiatura vincitrice. L’autore è accompagnato da tutor professionisti in tutte le fasi di produzione e regia del cortometraggio.
   - Premio DOLLY “Illustrare il cinema”  alla migliore storia raccontata per immagini. Il vincitore, premiato con una Borsa di formazione, è accompagnato da tutor professionisti in un percorso di sviluppo della propria storia, personalizzato in base alla natura della sua idea, con l’elaborazione di un dossier completo di presentazione di un progetto filmico o di animazione. Alla fine del percorso formativo, i tutor possono  assegnare un ulteriore premio di 1.000 euro.

I regolamenti sono disponibili sul sito www.premiomattador.it.

I vincitori possono seguire le masterclass, le lecture e i convegni  dedicati alla sceneggiatura e ad altri temi del cinema. Alcuni vincitori hannol’importante  opportunità di vedere pubblicato il proprio lavoro nei volumi della collana *Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura (Edizioni EUT/MATTADOR).

La scadenza per la presentazione dei lavori è il 15 aprile 2020. Non è prevista alcuna quota d'iscrizione.

La Premiazione dell’11° Concorso MATTADOR si svolgerà venerdì 17 luglio 2020 a Venezia nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.