Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

ATENEO/Cerimonia in memoria di Maria Sofia Messana

24-mag-2011

Martedì 24 maggio 2011, alle ore 17, presso l’Aula del Consiglio di facoltà di Scienze Politiche, al Collegio San Rocco, in via Maqueda, 324 a Palermo, avrà luogo una manifestazione in ricordo di Maria Sofia Messana, scomparsa lo scorso 24 aprile.
Sarà ricordata guardando l’intervista fatta da Corrado Augias, nel corso della trasmissione “Le storie” del 30 aprile 2007, sul libro “Inquisitori, negromanti e streghe nella Sicilia moderna (1500-1782)”, Palermo, Sellerio, 2007.
Maria Sofia Messana è stata donna di profonda umanità, grande nobiltà d’animo e acuta intelligenza, nonché una lucida studiosa che ha messo a disposizione con generosità il suo sapere al nostro Ateneo. Di formazione internazionale (Dottore di ricerca all'École des Hautes Etudes en Sciences Sociales), profonda conoscitrice della storia dell'Inquisizione in Sicilia e in particolare del sito delle Carceri dello Steri, sede del Rettorato dell'Ateneo palermitano, studiosa di problemi e figure del Risorgimento, ha a lungo collaborato con la Cattedra di Storia moderna della Facoltà di Scienze politiche. Durante tutti questi anni, molti dei quali a fianco di Giovanna Fiume, ha offerto agli studenti la sua competenza di storica e la sua sensibilità per l'insegnamento, ai colleghi storici la sua passione per l'archivio e i considerevoli risultati delle sue ricerche originali e innovative.