Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

ACCORDO/UniPa e UniMosca insieme per la ricerca e l’alta formazione

17-mag-2010

Un protocollo di collaborazione tra l’Istituto di Biologia fisico-chimica dell’Università Lomonosov di Mosca e il Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi dell’Università di Palermo per la ricerca e l’alta formazione nel campo dell’ecologia. E’ stato siglato allo Steri tra il direttore del dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi Alfredo Salerno, il direttore dell’Istituto Italo - Russo Davide Fais e il direttore dell’istituto di Biologia fisico-chimica dell’Università di Mosca “Lomonosov” Vladimir Polyakov. La collaborazione ha come obiettivo lo studio degli “Effetti di campi magnetici sulla attivazione dei linfociti di topi e l’effetto di fattori tossici dell’ambiente nella maturazione dei gameti umani”. Tale studio è destinato a dare un contributo ai processi di integrazione e internazionalizzazione europea, dell’alta formazione, della ricerca e della diffusione della cultura ecologica.
“Il protocollo – afferma Davide Fais – prevede la cooperazione di tre dottorandi di ciascun ateneo, che studieranno l’azione di bassi campi magnetici su la spermatogenesi nei topi e la microscopia elettronica presso l’Istituto Byelozerskii di Biologia Fisico-Chimica dell’Università Lomonosov di Mosca e l’Accademia Russa di Scienze Mediche”.
L’Università di Palermo è stato il primo Ateneo italiano, sin dal 1985, a stabilire collaborazioni con un’Università della Federazione Russa e ad avere stipulato un contratto di lavoro con due docenti russi Irina Alieva e Igor Kireyev, entrambi docenti dell’Istituto di Biologia fisico-chimica.
“In atto aggiunge Fais – sono in corso due nuovi progetti: il primo, interesserà le ricerche nel campo della conservazione e fruizione dei beni culturali, basate sulla definizione e applicazione di protocolli tecnologici di microscopia, biologia cellulare e molecolare, e coinvolgerà un gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze Botaniche, diretto da Franco Palla della Facoltà di Scienze MM.FF.NN., e un team della Facoltà delle Arti dell’Università di Mosca “Lomonosov”, che sarà diretto da Aleksandr Lobodanov; il secondo, sarà sul “Social Ecological Ontology” con due iniziative già in programma a Castello Telesino dal 5 a 9 luglio 2010 e a Mosca nel mese di giugno 2011.