Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

A Palermo la 9° Conferenza Internazionale dei Funghi Medicinali

24-set-2017

Provengono dalla Cina, dal Giappone, dall'India, ma anche dalla Russia, dal Messico e dalla Colombia. Sono i professori che partecipano alla nona International Medicinal Mushrooms Conference (IMMC9), la Conferenza internazionale sui funghi medicinali che, per la prima volta in 16 anni, si terrà in Italia. Il convegno, che si svolgerà allo Splendid Hotel La Torre, di via Piano di Gallo 11, a Mondello dal 24 al 28 settembre, dal titolo: “I funghi medicinali: una risorsa per il benessere da oriente a occidente”, è organizzato dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali dell’Università degli Studi di Palermo nella persona del Prof. Giuseppe Venturella, ordinario di Botanica forestale e Micologia, e ospiterà i grandi luminari della micologia, gli studiosi di fama mondiale dei funghi medicinali che avranno la possibilità di riunirsi e mettere sul campo le proprie scoperte, dando un importante contributo di crescita e sviluppo della qualità della vita.

La scelta di Palermo è un riconoscimento da parte del Board Internazionale per quanto fatto negli ultimi anni dal Laboratorio di Micologia del Dipartimento Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali dell'Università di Palermo in riferimento all'incremento delle conoscenze nel settore della micologia.

Il tema scientifico che sarà discusso riguarda la biodiversità e la tassonomia dei funghi medicinali, la biologia molecolare applicata a questo gruppo di funghi e il loro uso per la cura delle patologie nell'uomo e negli animali da allevamento e domestici.

Obiettivo è quello di dare maggiore impulso agli studi sui funghi medicinali nei paesi europei superando il divario di conoscenze rispetto a quelli orientali. Per la prima volta viene inserito nel programma un simposio interamente dedicato agli studi clinici sull'uomo che metteranno in evidenza le applicazioni più recenti nella cura integrata delle malattie tumorali e di altre patologie.

Il convegno IMMC9 di Palermo vedrà la presenza di eminenti studiosi provenienti da varie parti del mondo. Tra i relatori spicca il nome di David Hibbett, docente presso la Clark University, Worcester, Massachusetts (USA). Coordinatori delle principali sessioni sono il Prof. Solomon Wasser (Israele), noto studioso dei funghi medicinali ed editore dell’International Journal of Medicinal Mushrooms; il Prof. Georgios Zervakis dell’Università di Atene; il Prof. Vinay Varshney, Senior Scientist presso la Chemistry Division del Forest Research Institute in India ed il Dr. John Holliday, Chief Scientific Officer della Aloha Medicinals (USA), una delle maggiori aziende del settore. Dal 25 al 27 settembre sono in programma 5 simposi mentre il 28 sarà dedicato ad una escursione scientifica nella foresta circostante Castelbuono, composta principalmente da: castagni, querce, aceri e agrifoglio che includono alcuni alberi monumentali. La foresta è un hotspot della biodiversità per i funghi tra cui alcune specie medicinali selvatiche Ganoderma lucidum, Hericium erinaceum, Grifola frondosa, Pleurotus eryngii).

 

Avvisi e News

Eventi

gen 24

Assoimpresa e Invitalia insieme per lo sviluppo economico della Sicilia

23/01/2020 - 24/01/2020

Camera di Commercio di Palermo-Enna, via Emerico Amari 11

gen 24

Le forme antitetiche del reale. Funzioni e configurazioni della fantasmagoria nella letteratura

09:00

Aula Seminari A - Polididattico (Edificio 19, Campus universitario di viale delle Scienze)

gen 24

Tutti gli eventi Eventi passati