Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Cooperazione: Accordo tra l’Ateneo di Palermo e del Kazakistan

25-feb-2016

Lo sviluppo di numerose iniziative sia nell’ambito della didattica, sia della ricerca, lo scambio di docenti e studenti, la creazione di corsi che prevedono il rilascio di lauree a doppio titolo e la partecipazione congiunta a progetti di ricerca. È il frutto di un accordo di collaborazione tra l’Università di Palermo, rappresentata dal rettore Fabrizio Micari e dell’Università Statale di Shyment rappresentata dal rettore Myrkhalykov Zhumakhan che martedì scorso hanno sottoscritto nella sala Carapezza del Rettorato allo Steri una bozza di accordo di cooperazione tra gli Atenei.
L’occasione è stata favorita dalla presenza a Palermo delle delegazioni di Rettori, Presidi e Docenti provenienti da alcune Università del Kazakistan, nell’ambito del Progetto “Practical tool for the development of the Entrepeneurial Education” promosso dalla CESIE di Palermo, il Centro studi e iniziative europeo.
“E’ stato un incontro fruttuoso – dichiara il pro-rettore all'Internazionalizzazione Ada Maria Florena – durante il quale sono state poste le basi per una collaborazione scientifica e didattica tra il nostro Ateneo e le Università del Kazakistan”.