Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Palermo ospita ICRERA e si aggiudica il premio “Best poster”

24-dic-2015

Si è tenuta a Palermo nei giorni 23-25 novembre 2015, la  quarta edizione della Conferenza Internazionale ICRERA (International Conference on Renewable Energy Research and Applications).  Inaugurata nella splendida cornice dello Steri alla presenza del rettore Fabrizio Micari, la tre giorni del convegno ha visto la partecipazione di circa 350 ricercatori scientifici provenienti da 53 Paesi, che hanno esposto i risultati della propria ricerca condotta nel campo delle energie rinnovabili.
Nel corso dell'ultima giornata del meeting, tra i premi conferiti anche quello di “best poster”, relativo all'articolo “Physiological compatibility of wireless chargers for electric bicycles” scritto da Filippo Pellitteri, Guido Ala, Massimo Caruso, Salvatore Ganci, Rosario Miceli, ricercatori della nostra Università, e riguardante le implicazioni relative all'esposizione al campo magnetico durante la ricarica wireless delle biciclette elettriche.
L'organizzazione dell'evento è stata curata dal DEIM (Dipartimento di Energia, Ingegneria dell'Informazione e Modelli Matematici) dell'Università di Palermo.
Coordinatori  dei lavori di pianificazione e allestimento del congresso, i professori Rosario Miceli e Ciro Spataro, rispettivamente docenti di “Macchine Elettriche” e “Misure Elettriche”, si sono avvalsi della collaborazione dello staff composto dai seguenti Ricercatori, Ingegneri e Dottori in Ingegneria presso il DEIM: Massimo Caruso, Pietro Romano, Fabio Viola (Ricercatori), Antonino Imburgia, Antonino Madonia, Filippo Pellitteri, Giuseppe Schettino, Hakam Shedaheh (Dottorandi di Ricerca), Salvatore Benanti (Ingegnere), Salvatore Alagna, Simone Casà, Vincenzo Castiglia, Giuseppe Cataldo, Michele Fricano, Antonino Indemburgo, Claudio Nevoloso, Giuseppe Pirrone, Giuseppe Presti, Vincenzo Traversa, Benedetto Tutino (Dottori in Ingegneria).