Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

10 borse di studio per la ricerca - Premio Europeo Carlos V - Sofia Corradi, Mamma Erasmus

2-dic-2016

La Fondazione dell'Accademia Europea di Yuste ha emesso un bando per l’assegnazione di 10 borse di studio per la ricerca e la mobilità nell’ambito degli studi europei - Premio Europeo Carlos V-Sofia Corradi, Mamma Erasmus

La Fondazione Accademia Europea di Yuste ha attivato un programma di borse di studio legato al Premio Europeo Carlos V, destinato ai ricercatori in procinto di preparare una tesi di dottorato in qualunque ambito di studio. Ogni anno, il campo tematico delle borse di studio trae ispirazione dal profilo dei personaggi premiati: l’edizione attuale verte, in un’ottica multidisciplinare, su “La pace ed i valori europei come possibile modello di integrazione e progresso in un mondo globale”. Sofia Corradi, durante il discorso pronunciato in occasione della cerimonia di consegna del Premio Europeo Carlos V, ha parlato del suo costante impegno a favore della pace e di come abbia cercato di offrire il proprio contributo attraverso il progetto Erasmus: ”Il progetto Erasmus stimola in ogni studente lo sviluppo di qualità fondamentali, quali la saggezza, la crescita personale, la maturità, la creatività applicata alla risoluzione dei problemi e l’autonomia decisionale, tanto nella vita quotidiana, quanto in occasione di decisioni importanti. Questi piccoli passi, così positivi, contribuiscono indubbiamente a promuovere un’Europa integrata e indubbiamente migliore, come altresì la pace fra i membri della nostra famiglia umana mondiale […]”.

Queste borse di studio sono destinate ai ricercatori iscritti a un Dottorato che si accingano a preparare una tesi di ricerca in Storia, Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza e in altre discipline facenti parte delle Scienze Umanistiche e Sociali, come anche in altri campi, e il cui argomento sia attinente all’oggetto e al titolo del bando. Le lingue di lavoro sono l’inglese e lo spagnolo.
In virtù del fatto che fra gli obiettivi della Fondazione vi è quello di avvicinare l'Europa e l'Extremadura, l’invito è rivolto in particolar modo ai ricercatori nati in questa regione, laureati presso l’Universidad de Extremadura o attualmente iscritti a un corso di dottorato presso questo ateneo. Il bando può contare sull’appoggio economico e istituzionale del Governo Italiano, che intende offrire un riconoscimento alla professoressa Sofia Corradi e rendere omaggio in modo speciale alla memoria delle tredici studentesse Erasmus decedute nel tragico incidente stradale avvenuto a Tarragona nel mese di marzo del 2016, sette delle quali erano di nazionalità italiana. Per questo motivo l’invito è rivolto anche ai ricercatori di nazionalità italiana iscritti a un corso di dottorato presso un ateneo italiano.

La somma stanziata per ogni beneficiario è di € 2.500. Nell’ambito del programma di borse di studio, la Fondazione Accademia Europea di Yuste organizzerà anche un Seminario di Dottorato di Studi Multidisciplinari sull’Europa Contemporanea, che si terrà nel mese di giugno del 2017 a Yuste. In questa occasione, i ricercatori selezionati potranno presentare i propri lavori, che saranno in seguito pubblicati dalla casa editrice di testi accademici e scientifici Peter Lang.

La presentazione delle candidature dovrà essere effettuata entro due mesi a partire dalla data di pubblicazione del bando (22.11.2016) sul Diario Oficial de Extremadura (Bollettino Ufficiale dell’Extremadura). È possibile scaricare il bando completo, il modulo di richiesta e gli allegati, visitando il sito internet della Fondazione: http://www.fundacionyuste.org/premio-europeo-carlos-v/becas-premio-europeo-carlos-v/ (e possibile trovare la pagina in spagnolo e inglese) e il portale: https://ciudadano.gobex.es/

BORSE DI STUDIO EUROPEE

Le Borse di Studio Europee per la Ricerca e la Mobilità nell’ambito degli Studi Europei Premio Europeo Carlos V-Sofia Corradi- Mamma Erasmus sono destinate a favorire lo studio e la ricerca nel contesto europeo e si avvalgono della collaborazione della Rete di Ricerca SEGEI (Socio-Economic Governance and European Identity), dell’Universidad de Extremadura e del contributo della Giunta dell’Extremadura e del Governo Italiano.
I ricercatori selezionati entreranno a far parte della Rete Europea ‘Alumni de Yuste’, creata per favorire lo scambio di progetti e informazioni fra i ricercatori specializzati in tematiche europee ai quali siano state assegnate le borse di studio in questione. Attualmente è composta da più di 70 ricercatori provenienti da diverse università europee, latinoamericane e dei paesi del Mediterraneo.

Rif.:
Real Monasterio de Yuste s/n
10430 Cuacos de Yuste-Cáceres
Tel: +34 927 014090 / 610610160
nuria.verdiguier@fundacionyuste.org
www.fundacionyuste.org