Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scuola di Medicina e Chirurgia

L’Offerta Didattico-Formativa della Scuola di Medicina e Chirurgia di UNIPA, focus sui Corsi di Studio delle Professioni Sanitarie

31-lug-2020

L’Offerta Didattico-Formativa

della Scuola di Medicina e Chirurgia di UNIPA, focus sui Corsi di Studio delle Professioni Sanitarie

La Scuola di Medicina e Chirurgia accoglie, oggi, oltre 5.500 Studenti ed offre una offerta formativa ampia e variegata di Corsi di Studio ai quali si accede per concorso:  14 Corsi di Studi triennali delle Professioni Sanitarie con Laurea abilitante - “Assistenza Sanitaria”, Dietistica”, “Fisioterapia”, “Igiene Dentale”, Infermieristica”, “Logopedia”, “Nursing” (in lingua inglese), Ortottica ed Assistenza Oftalmologica”, “Ostetricia”, “Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica”, “Tecniche Audioprotesiche”, “Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro”, “Tecniche di Laboratorio Biomedico”, “Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia”. Inoltre, è sede di 2 Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico - “Medicina e Chirurgia” e “Odontoiatria e Protesi Dentaria” -, e di 4 Corsi di Laurea Magistrale - “Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare”, “Scienze Infermieristiche e Ostetriche”, “Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie”, “Neuroscienze (in lingua inglese).

L’Offerta è molto vasta e permette di scegliere in base alle proprie attitudini e caratteristiche personali. Infatti, ad esempio, chi non desidera avere un rapporto diretto con il paziente può, comunque, essere coinvolto professionalmente nelle attività di diagnosi, prevenzione e cure.

L’importanza ed il fabbisogno di Laureati in Medicina e nelle Professioni Sanitarie è testimoniato dal notevole aumento del numero di posti banditi dai diversi Atenei. L’Ateneo di Palermo per l’anno accademico 2020/2021 ha i seguenti posti per singolo Corso di Studio:   Infermieristica 305 + 5, Nursing 30 + 20, Ostetricia 18 + 2, Fisioterapia 24, Logopedia 25, Ortottica ed Assistenza Oftalmologica 10, Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica 15, Dietistica 32 + 5, Igiene Dentale 15 + 1, Tecniche di Laboratorio Biomedico 15 + 2, Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia 14 + 1, Tecniche Audioprotesiche 15, Assistenza Sanitaria 20 + 1, Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro 20 + 1, Medicina e Chirurgia 417 + 3, Odontoiatria e Protesi dentaria 25 + 1, Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare 35 + 2, Neuroscienze 25 + 5, Scienze Infermieristiche e Ostetriche 41 + 1, Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie 35.

Un ulteriore dato molto interessante è il tasso di occupazione ad 1 anno dal conseguimento della Laurea che, secondo il Rapporto 2020 esitato annualmente dal Consorzio Interuniversitario “ALMA LAUREA” relativo alla “XXII Indagine sulla Condizione occupazionale dei Laureati”, che ha coinvolto complessivamente 650.000 laureati di primo e secondo livello - magistrali biennali e magistrali a ciclo unico - di 76 Università Italiane, è di circa l’80%. In particolare, relativamente ai Laureati nel 2019 nei diversi Corsi di Studio afferenti alla Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Palermo, l’ingresso nel mercato del lavoro ha visto che l’89,9% dei laureati di primo livello ed il 95,8% dei laureati magistrali a ciclo unico hanno iniziato a lavorare dopo la laurea con una retribuzione media di € 1.356,00 per i laureati di primo livello e di € 1.826,00 per i laureati magistrali a ciclo unico. Inoltre, i laureati presso la Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Ateneo di Palermo hanno un rendimento molto alto come può evincersi dal voto medio conseguito alla laurea che è di 107,7 per i laureati di primo livello e di 111,3 per i laureati magistrali a ciclo unico.

Le Lauree del settore biomedico rivestono, oggi più di ieri, un ruolo di rilevante importanza sociale anche se di elevata responsabilità, e per chi desidera iniziare una delle professioni sanitarie una elevata possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro con facilità ed in tempi brevi, oltre alla possibilità di continuare la formazione specialistica nelle diverse Scuole di Specializzazione e nei Master di primo e secondo livello.

La nostra offerta didattica è raccontata dagli stessi studenti dei vari CdS nel Video https://youtu.be/k9zfFuQg_qM e con l’hashtag #miorientoamedicina

 

 

Il bando è al link https://www.unipa.it/amministrazione/direzionegenerale/serviziospecialeperladidatticaeglistudenti/.content/pdf_2020_2021/bando_professioni_sanitarie_2020-2021.pdf

La prova per l'accesso si terrà l'8 settembre 2020

 

Prof. Marcello Ciaccio

Presidente Scuola di Medicina e Chirurgia

dell’Università degli Studi di Palermo