Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scuola di Medicina e Chirurgia

Attività delle biblioteche di Ateneo

11-mar-2020

A tutti gli utenti delle biblioteche UniPa
 
Gentilissimi,
in ottemperanza alle normative nazionali riguardanti le misure urgenti di contenimento del contagio sul territorio nazionale, anche il nostro Ateneo, seguendo quanto indicato in decreti e comunicazioni del Magnifico Rettore e del Direttore generale, ha preso dei provvedimenti che limitano e/o rimodulano l'erogazione dei servizi resi.

In particolare, per quanto riguarda l'attività delle biblioteche:
- è sospesa l'apertura al pubblico con i relativi servizi, compreso il prestito bibliotecario
- tutti i prestiti con scadenza ricompresa tra il 5 e il 15 marzosono stati prorogati al 6 aprile
- è stato sospeso il servizio di prenotazione online dei libri delle biblioteche
sono stati aumentati da 2 a 4 i prestiti digitali su MLOL (MediaLibraryOnLine)
- sono sempre disponibili, per gli utenti UniPa, i servizi a distanza: accesso alle collezioni digitalicon credenziali di Ateneo (eBook, riviste scientifiche e banche dati); assistenza via chat per richiedere informazioni su servizi e risorse bibliografiche, consulenze e document delivery; consulenza per la pubblicazione dei lavori di ricercae l'archiviazione su IRIS (supporto online inviando una mail a: iris@unipa.it); tutorial video e guide

Si comunica inoltre che molti bibliotecari dell'Ateneo, in servizio sia presso le biblioteche che presso gli uffici centrali di coordinamento, fruiranno in questo periodo della possibilità di accedere all'istituto dello smart working, svolgendo la propria attività lavorativa a distanza. Saranno, quindi, raggiungibili via mail e non al numero di telefono delle proprie postazioni.

Certi che sapremo continuare ad offrire, nel migliore dei modi, alla nostra comunità di utenti i servizi che garantiamo sempre col nostro lavoro, auguriamo a ognuno di poter riprendere quanto prima la normale attività quotidiana.

Cordiali saluti
La Responsabile (dott.ssa Maria Stella Castiglia) e tutto lo staff del Servizio speciale Sistema bibliotecario e Archivio storico di Ateneo