Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Università Europea FORTHEM

Innovative Mobility Structures

29-apr-2020

L’Alleanza FORTHEM ha come obiettivo l’incremento del 30% della mobilità, fisica, mista e virtuale, entro il 2022. Le sfide principali in tali campi sono:

  • Armonizzare gli Erasmus Agreement tra le università partner FORTHEM;
  • Migliorare e aggiornare le procedure amministrative, i documenti, i software, nonché il riconoscimento accademico di titoli e crediti;
  • Avviare l’”Erasmus Without Paper”;
  • Introdurre la “European Student Card”, che dà accesso a tutti i servizi presso i campus dell’Alleanza;
  • Promuovere il multilinguismo e la partecipazione ad eventi internazionali;
  • Migliorare l’accesso alle iniziative di mobilità per le persone con disabilità sia fisica che psichica.

Per raggiungere tali obiettivi, l’Alleanza FORTHEM mira ad introdurre Short-term mobility activities in diversi campi, integrando le discrepanze tra i calendari accademici dei partner.

La Short-term mobility for students consiste nella partecipazione a diversi eventi, tra cui:

  • Summer e Winter School condivise;
  • Workshop tematici congiunti;
  • Corsi volti all’apprendimento delle lingue straniere;
  • Mobilità a breve termine legate a corsi di apprendimento misto;
  • Eventi di divulgazione dei FORTHEM Labs;
  • Modelli di simulazione del processo decisionale e politico dell'Unione Europea;
  • Conferenze annuali degli studenti FORTHEM;
  • Incontri tra rappresentanti delle associazioni studentesche dei diversi paesi partner allo scopo di creare azioni comuni, possibilmente collegate ad eventi locali o ad un argomento specifico. 

La Short-term mobility for academic and administrative staff mira a consolidare le collaborazioni nel campo della ricerca e dell’istruzione, nonché a rafforzare la cooperazione per comprendere meglio le procedure amministrative. In particolare, gli obiettivi principali sono:

  • La promozione delle esistenti opportunità di finanziamento Erasmus+;
  • L’armonizzazione delle staff week e delle attività di job shadowing volte alla condivisione di best practice.

Le Long-term mobility activities for students, infine, mirano al miglioramento della qualità della cooperazione e dei corsi di laurea, nonché allo scambio nel campo degli studi e dell’insegnamento con l’obiettivo di:

  • Armonizzare il processo di introduzione di nuovi doppi titoli/titoli congiunti ed ampliare quelli già esistenti;
  • Creare 3 nuovi corsi di laurea congiunti entro il 2022;
  • Sviluppare il concetto di FORTHEM CAMPUS;
  • Implementare la mobilità virtuale per mezzo della Digital Academy.


Coordinatore INNOVATIVE MOBILITY STRUCTURES: Valeria Floriano