Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

FILIPPO SCHILLECI

Frantumazione e armonia:dinamiche della "diluizione" urbana nella Piana dei Colli di Palermo

  • Autori: Schilleci, F.; Bonafede, G.
  • Anno di pubblicazione: 2009
  • Tipologia: Capitolo o Saggio (Capitolo o saggio)
  • Parole Chiave: Città, Pianificazione, Storia, Ecologia
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/37330

Abstract

La piana dei Colli di Palermo è un territorio ordito da molteplici valori storici e culturali che nel tempo hanno intessuto relazioni espressive con la natura, rispecchiando forme differenti di organizzazione fisica e sociale, ora degradate e annegate nello sprawl dilagante. Residui di giardini, improntati all’utilità e dediti alla bellezza, sono diluiti in una dimensione urbana che frantuma equilibri ecologici e sociali. Piani e programmi, in evidente conflitto d’interessi pubblici, perseguendo avversi principi, disegnano difformi strategie di rigenerazione, mostrando la necessità d’interazioni creative e armoniose con gli abitanti, al fine di ristabilire etiche connessioni con la natura e restituire al processo di pianificazione la dimensione politica di maieutico apprendimento sociale.