Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

CARLA NEGRI

Curriculum e ricerca

NEGRI CARLA

CARLA NEGRI

 (IUS/08)

Giurisprudenza

Pubblicazioni

Data Titolo Tipologia Scheda
2021 Il regionalismo differenziato di cui all'art. 116, co. 3, della Costituzione: un tentativo di inquadramento sistematico nel Titolo V della Costituzione Articolo in rivista Vai
2021 Le relazioni fra lo Stato e le Regioni nella gestione della pandemia da Covid-19 tra uniformità e differenziazione Articolo in rivista Vai
2021 Le origini del regionalismo differenziato di cui al 3 comma dell'art. 116 della Costituzione, rileggendo le carte di Gaspare Ambrosini Contributo in atti di convegno pubblicato in volume Vai
2019 L'abrogazione della protezione umanitaria nella legge n. 132 del 2018 e il diritto di asilo costituzionale Articolo in rivista Vai
2018 La moral suasion del Presidente della Repubblica nella forma di governo italiana Monografia Vai
2013 La CEDU nell'ordinamento italiano: rapporti tra fonti e tra giurisdizioni. Monografia Vai
2007 Il principio, gli strumenti e le sedi della leale collaborazione nell’ordinamento italiano, con particolare riguardo ai rapporti Stato-Regioni, prima e dopo la riforma del Titolo V della Costituzione. Monografia Vai
2006 Il crocifisso come simbolo laico? Nota a commento della sentenza del Consiglio di Stato del 13 gennaio 2006 n. 56. Articolo in rivista Vai
2005 Il Crocifisso come simbolo del valore della solidarietà. Nota a commento dell’ordinanza della Corte costituzionale, 13 dicembre 2004 n. 389. Articolo in rivista Vai
2004 Interrogativi sulla specialità siciliana. Note sulla bozza di riforma dello Statuto della Regione Siciliana, con particolare riguardo al "potere estero" regionale alla luce della legge costituzionale n. 3 del 2001 e della legge n. 131 del 2003. Articolo in rivista Vai
2004 La Carta di Nizza, la CEDU e la tutela dei diritti fondamentali negli ordinamenti giuridici interni. Nota a commento dell’ordinanza della Corte di Appello di Roma – Sez. lavoro, 11 aprile 2002. Articolo in rivista Vai