Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche

EIT health i-Days winners’ event - Lactomere, un probiotico per la riduzione dei gas serra

30-nov-2021

Un probiotico creato per ridurre i gas serra emessi dagli allevamenti intensivi, aumentandone anche la qualità dei prodotti. Questa è l’idea vincitrice dell’edizione 2021 degli Innovation Days organizzati dal Consorzio Arca e che si è aggiudicata il secondo posto, tra 32 partecipanti, all’evento europeo “EIT health i-Days winners’ event”.
I giovani studenti hanno vinto un premio e potranno partecipare come Rising Stars of EIT Health & Travel a uno degli eventi EIT Health Alumni 2022.
Il gruppo è composto da: Enrico Tornatore, Thushanth Lambotharan, Giulia Biundo, studenti del Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie per l’Industria e la Ricerca Scientifica, afferente al Dipartimento STEBICEF, Samuele Romano studente della Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Agroalimentari, del Dipartimento SAAF, Nicolò Biondo studente del Laurea Triennale in Chimica, Dipartimento STEBICEF.
L’evento europeo si è svolto online giorno 27 Novembre 2021, e ha visto la partecipazione di 32 gruppi di studenti provenienti da tutta Europa.
“L’idea di tale progetto – spiega Enrico Tornatore, fondatore del team – è nata in seguito alla visione del documentario “Cowspiracy” in cui si pone l’attenzione sull’elevata quantità di gas serra prodotta ogni giorno dagli allevamenti intesivi. L’ideale, per migliorare l’inquinamento ambientale, è che tutta la popolazione diventi vegana, ma dato che ciò è infattibile, abbiamo pensato a una soluzione di cui possano beneficiare sia le industrie e gli allevamenti che gli animali stessi, grazie all’introduzione di questo probiotico nella loro alimentazione”.