Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2197 - LINGUE E LETTERATURE - STUDI INTERCULTURALI

Stakeholders

Come evidenziato dalla Commissione paritetica docenti-studenti e dal Gruppo di riesame, il CdS si è attivato per consultare le organizzazioni pubbliche e private rappresentative del mondo del lavoro al fine di verificare l'interesse ad accogliere in qualità di stagisti, consulenti linguistici, organizzatori di eventi laureandi e laureati in Lingue e Letterature Moderne e Mediazione Linguistica e Italiano come Lingua Seconda. 
In data 24/03/2014, in occasione del CdS di Coordinamento, sono intervenute le parti sociali alle quali erano stati precedentemente inviati appositi questionari. Risposte sono pervenute da: Accademia Libica in Italia (Ministero degli Esteri della Repubblica di Libia; Direttore: prof. Ibrahim Magdud); Consulta delle Culture (Comune di Palermo); Istituto Cervantes (Ministerio de Cultura, Madrid); Institut Français d'Italie - Palermo; Goethe Zentrum - Palermo. 


Dagli interventi dei rappresentanti delle singole parti sociali è emerso che gli obiettivi formativi, le competenze e quindi le figure professionali fornite dal CdS sono giudicate più che soddisfacenti. Tutti gli interventi concordano sull'importanza di una conoscenza approfondita delle lingue e delle culture straniere, sia d'ambito europeo ed euro-americano che orientalistico nel quadro della formazione interculturale.
I rappresentanti intervenuti esprimono soddisfazione per gli stagisti e i tirocinanti già operanti presso le loro rispettive istituzioni, auspicando una consultazione sempre più stretta tra il CdS e le parti interessate.


Inoltre, sono stati avviati incontri con le seguenti parti sociali, pubbliche e private: Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Palermo (dott. Giuseppe Giambrone); Tribunale di Palermo (Sezione III penale, dott.ssa Cristina Russo); Biblioteca Regionale “Alberto Bombace” (Direttore: dott. Francesco Vergara); Casa Editrice Novecento s.r.l. (dott.ssa Domitilla Alessi), Ministero della Giustizia – Dipartimento Amministrazione Penitenziaria – Casa Circondariale Ucciardone (Area Trattamentale – Dott.ssa Giuseppa Pirri, Funzionario Giuridico Pedagogico A3 – F5); Provveditorato Regionale per l'Amministrazione Penitenziaria per la Sicilia (PRA) – Dott.ssa Giuseppa Maria Irrera - Dirigente; ISMETT - Dott. Alessio Picarella – Mediatore culturale).

Si allegano i questionari compilati dalle rispettive parti, e la sintesi delle risposte fornite

1) Institut Français d'Italie – Palermo;

2) Goethe Zentrum – Palermo;

3) Accademia Libica in Italia;

4) Instituto Cervantes – Palermo;

5) FESSM - V. Cervello.