Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

D063 - DINAMICA DEI SISTEMI

Il programma di dottorato in “Dinamica dei sistemi” si fonda su un approccio multidisciplinare integrato. Tale approccio mira a sviluppare delle capacità di ricerca-intervento che consentano allo studente di acquisire una “chiave di lettura” sulle relazioni tra le dinamiche fenomeniche osservate in diverse fattispecie nei sistemi sociali e le strutture causali ad esse sottostanti. Questa “chiave di lettura” si incentra sull’utilizzo di una metodologia denominata “dinamica dei sistemi” (System Dynamics). Detta metodologia consente allo studente di acquisire capacità di analisi-diagnosi che si prestino a supportare i processi di comunicazione, di apprendimento, di allineamento e miglioramento dei modelli mentali e l’adozione di sistemi normativi, di regole e strumenti decisionali, tali da condurre alla formulazione di politiche “sostenibili”, nel tempo e nello spazio. Ovvero, tali da non migliorare soltanto i risultati nel breve ma anche nel lungo termine; e altresì tali da rendere la soluzione dei problemi compatibile con i risultati connessi ad altri ambiti problematici affini.
 

Il programma di dottorato si articola su due curricula tra loro collegati,

  • Modelli per il miglioramento della performance nel settore pubblico – “Model Based Public Planning, Policy Design and Management” (curriculum internamente in lingua inglese e a doppio titolo con la Università Tadeo Lozano di Bogotà, Colombia e con il supporto didattico della Università di Bergen, Norvegia).
  • Dinamica dei sistemi giuridico-sociali.