Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Borse di ricerca DAAD per brevi soggiorni di ricerca in Germania

Il DAAD-Deutscher Akademischer Austauschdienst (Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico) ha pubblicato tre nuovi bandi per borse di ricerca DAAD per brevi soggiorni di ricerca in Germania. 

I bandi, con scadenza 15 settembre 2021 per la presentazione della domande, sono rivolti a laureati magistrali, dottorandi, dottori di ricerca, ricercatori, professori e ex borsisti DAAD afferenti a tutte le università in Italia, San Marino e Città del Vaticano. 

Di seguito una panoramica dei tre programmi: 

  • Borse brevi di ricerca

Soggiorni di ricerca in Germania da 1 a 6 mesi; per laureati magistrali, dottorandi e dottori di ricerca di tutte le discipline; da 861 a 1.200 euro mensili 

  • Soggiorni di ricerca per professori e ricercatori

Soggiorni di ricerca in Germania da 1 a 3 mesi;  per professori e ricercatori di tutte le discipline; da 2.000 a 2.150 euro mensili 

  • Nuovi inviti per Alumni (ex borsisti DAAD)

Soggiorni di ricerca in Germania da 1 a 3 mesi; per ex borsisti di tutte le discipline che abbiano fruito di una borsa di studio o di ricerca DAAD per più di 6 mesi; da 2.000 a 2.150 euro mensili 

 

Maggiori informazioni alla pagina dedicata del sito DAAD  https://www.daad.it/it/   

Visualizza il documento informativo Borse di ricerca DAAD per soggiorni in Germania 

Visualizza la locandina