Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione

Presentazione

Descrizione del Dipartimento SPPEF

Il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione (SPPEFF) è una struttura che promuove e coordina attività didattiche e di ricerca negli ambiti della psicologia, della pedagogia, delle scienze motorie e della formazione. Il Dipartimento SPPEFF ha un organico di più di settanta tra docenti e giovani in formazione. Il suo progetto strategico si basa sull’esigenza di creare sinergie tra aree scientifiche che si occupano del benessere psicofisico, dell’educazione e della formazione continua per contribuire all’avanzamento della ricerca e allo sviluppo del territorio di riferimento e della società più ampia. In particolare, le quattro anime principali del Dipartimento sono rappresentate dalle seguenti aree:

  • Area psicologica che si occupa di analizzare i processi che concorrono a determinare i comportamenti e l’adattamento di individui, gruppi e comunità, allo scopo di progettare e realizzare interventi di carattere psicologico-clinico, psicosociale e di promozione del benessere nel corso del ciclo di vita.
  • Area pedagogica che si focalizza sugli aspetti epistemologici, storici e filosofici della ricerca in campo educativo e sui rapporti tra le scienze propriamente pedagogiche e le altre scienze applicate allo studio dell’educazione.
  • Area delle scienze motorie che si occupa di fornire le competenze per formare le abilità per l’insegnamento e la gestione delle attività motorie e sportive estese ai soggetti di tutte le età senza o con la necessità di programmi speciali per attività adattate e finalizzate alla prevenzione di una migliore efficienza fisica pur con punti di partenza compromessi da inadeguati stili di vita o disabilità di vario tipo, nonché la ricerca e la valutazione delle prestazioni motorie e sportive anche in attività di alto livello.
  • Area della formazione che si occupa di studiare, progettare e implementare i processi di professionalizzazione degli insegnanti di scuola primaria e dell’infanzia e dei pedagogisti dell’età adulta e per i servizi alla persona nell’intero ciclo di vita, al fine di contribuire al miglioramento e all’innovazione del sistema scolastico e formativo.

Accanto alle funzioni di didattica e di ricerca, il Dipartimento SPPEFF si prefigge di sostenere delle azioni volte alla valorizzazione dei risultati della ricerca e di incentivare il trasferimento al territorio della cultura e delle conoscenze (public engagement). A tale scopo, il dipartimento prevede: 1) la diffusione di una cultura legata alla gestione della proprietà intellettuale; 2) la diffusione di una cultura dell'imprenditorialità e della ricerca; 3. Il supporto ai laureati ed ai ricercatori nell'avvio di attività di impresa; 4. l’attivazione di percorsi di sperimentazione clinica, educazione e formazione continua, nonché di altri servizi per il territorio.

 

Cenni storici

Il Dipartimento SPPEFF deriva dal Dipartimento di Psicologia, che è stato attivato con D.R. N° 176 del 29/12/1986 e si è costituito il 01/01/1987.

Il Dipartimento attuale inizia a configurarsi a seguito della emanazione della Legge 240/2010 e del nuovo Statuto di Ateneo. Con decreto rettorale N° 845 del 10/03/2014 la denominazione del Dipartimento di Psicologia viene modificata in Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione (SPPF). Tale modifica risponde a tre esigenze: (a) prendere atto della modifica della composizione degli afferenti, in particolare con l’ampia presenza di colleghi di area pedagogica, filosofica e antropologica; (b) l’incardinamento nel Dipartimento di corsi di laurea di area educativa e di formazione primaria, oltre quelli di psicologia; nonché del dottorato di ricerca in formazione degli insegnanti e di diversi master tra i quali quello sui disturbi specifici dell’apprendimento; (c) il progressivo integrarsi di ambiti di ricerca e di intervento che guardano alla formazione ed al sociale da un punto di vista psicologico e pedagogico.

Infine, con Decreto Rettorale N° 0069790 del 27/09/2018, la denominazione del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione viene ulteriormente modificata in Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione (SPPEFF) allo scopo di rendere conto dell’ampia presenza di colleghi dell’area delle Scienze Motorie.