Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

MARGHERITA ZIMBARDO

Problemi di conservazione delle camere ipogee in calcarenite nella Fossa della Garofala (Palermo)

  • Autori: Zimbardo, M.; Ercoli, L.; Nocilla, N.
  • Anno di pubblicazione: 2009
  • Tipologia: Proceedings (TIPOLOGIA NON ATTIVA)
  • Parole Chiave: Calcarenite nodulare, ipogeo, dissesto, consolidamento
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/41722

Abstract

La Fossa della Garofala è una stretta valle chiusa da pareti subverticali, incisa dal Torrente Kemonia nella placca calcarenitica che costituisce il sottosuolo di Palermo. Il valore storico monumentale della valle risiede, oltre che nella significatività geologica e geomorfologica del sito, anche nella presenza di cavità ipogeiche artificiali utilizzate dal periodo punico fino al XIX sec. La conservazione nel tempo di questo significativo patrimonio culturale è minacciata da fenomeni di dissesto sempre più frequenti. Il lavoro presenta una caratterizzazione geologica e geotecnica dell’ammasso calcarenitico e propone indirizzi progettuali per gli interventi di consolidamento.