Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

NUNZIO SCIBILIA

Procedure esecutive in presenza di convogli eccezionali su ponti stradali privi di documenti progettuali

Abstract

La presente nota riguarda le procedure adottate per verificare l'ammissibilità del transito di convogli eccezionali su quattro viadotti esistenti lungo la S.S. 640 Agrigento-Caltanissetta per il trasporto di componenti della Tunnel Boring Machine (TBM) per la realizzazione della nuova Galleria Caltanissetta. Si descrivono le ispezioni ed i rilievi effettuati al fine di determinare le caratteristiche geometriche delle opere d'arte, le indagini sui materiali al fine di caratterizzarne la resistenza. Inoltre, facendo riferimento alla normativa in vigore all'epoca di progettazione, si sono disposte prove di carico preliminari tali da indurre sollecitazioni prossime a quelle indotte dal transito dei convogli eccezionali. Sulla base dei risultati delle suddette prove è stato autorizzato da parte dell'ANAS il transito dei convogli, rilevando gli spostamenti dell'impalcato. Il convoglio speciale è costituito da 20 assi, avente un peso complessivo non superiore a 3670 kN.