Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

MAURIZIO MARRALE

Misure preliminari su scanner MRI 7T di stabilità nel tempo di Dosimetri gel di tipo Fricke

  • Autori: Collura, G.; Gallo, S.; Nici, S.; Tranchina, L.; B. F., A.; Brai, M.; V., C.; S., C.; G., C.; F., D.; S., M.; M., S.; Marrale, M.
  • Anno di pubblicazione: 2016
  • Tipologia: Proceedings (TIPOLOGIA NON ATTIVA)
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/179706

Abstract

L’ottimizzazione delle procedure che utilizzano radiazioni ionizzanti in campo medico costituisce un elemento chiave per la sicurezza del paziente e l’esito dei trattamenti radioterapici. In particolare è fondamentale arrecare il minor danno possibile ai tessuti sani circostanti la neoplasia da trattare (Attix, 2004). La misurazione precisa della dose somministrata nei tessuti e la sua mappatura in tre dimensioni sono di fondamentale importanza in termini di riuscita e di pianificazione dei trattamenti radioterapici (Khan, 2009). In questo lavoro sono presentate le misure preliminari effettuate per testare la stabilità temporale di dosimetri gel di tipo Fricke tramite scanner pre-clinico 7T per piccoli animali. In particolare per seguire nel tempo l'evoluzione del parametro dosimetrico è stata ripetuta a vari e regolari intervalli temporali una sequenza di tipo trueFISP che permette di ottenere misure rilassometriche di T1 e T2 contemporaneamente.