Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

MARINA BONOMOLO

PROGETTO FACTOR 20 Sostenibilità energetico-ambientale nei comuni siciliani

  • Autori: LO BRANO, V.; Beccali, M.; Cellura, M.; Ciulla, G.; Galatioto, A.; Guarino, F.; Bonomolo, M.
  • Anno di pubblicazione: 2013
  • Tipologia: Altro
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/98278

Abstract

Il progetto LIFE08 ENV/IT/000430 - Factor 20 è finalizzato alla definizione e promozione di un set di strumenti di supporto alla pianificazione energetica regionale e locale. il fine è quello di perseguire gli obiettivi del Pacchetto Clima Energia 20-20-20:  Ridurre del 20% l'emissione di gas clima-alteranti prodotti rispetto ai livelli del 1990 (superando largamente quanto previsto dal Protocollo di Kyoto)  Soddisfare i consumi energetici con almeno il 20% di energia prodotta da fonte rinnovabile  Migliorare l’efficienza energetica nell’Unione Europea riducendo del 20% il fabbisogno di energia primaria. La ricerca svolta dal Dipartimento dell'Energia, Ingegneria dell'informazione e dei Modelli matematici (DEIM) dell’Ateneo di Palermo ha previsto la raccolta e la successiva analisi di dati relativi a tre azioni dimostrative sul territorio volte a determinare l’incremento delle prestazioni energetiche di impianti ed edifici. Lo studio e l'individuazione delle migliori opzioni tecnologiche ed impiantistiche applicate al contesto peculiare della Regione Siciliana costituisce una finalità condivisa tra il DEIM ed il Dipartimento dell’Energia della regione Siciliana. A tal fine è stata effettuata la valutazione di tre diverse azioni di efficientamento energetico che coinvolgono tre Comuni Siciliani partner del progetto stesso. Nel dettaglio le valutazioni hanno riguardato: a. nel settore del terziario, edilizia scolastica della provincia di Palermo, la valutazione della installazione di impianti fotovoltaici a ridotto impatto visivo ed elevata efficienza; b. nel settore dei servizi pubblici, la valutazione della applicazione di misure volte al miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti di sollevamento idrico e di illuminazione pubblica esistenti nel Comune di Comiso; c. nel settore residenziale, la valutazione della applicazione di un nuovo regolamento per l’edilizia sostenibile applicato al Comune di Castelbuono. La efficacia delle sopra citate azioni è stata apprezzata valutando il miglioramento delle prestazioni energetiche, la diminuzione dei consumi elettrici e termici, la riduzione delle emissioni di gas clima alteranti.