Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2018 - FARMACIA

TIROCINI (AREA FARMACEUTICA)

(Scorrere la pagina)

Commissioni - Deleghe ->

* Presidente della Commissione Tirocinio (Tirocini Curriculari Area Farmaceutica): Prof.ssa GENNARA CAVALLARO  -Via Archirafi 32 Palermo - gennara.cavallaro@unipa.it

* Dott. ssa FIAMMETTA PANTO' - Tirocini Curriculari Area Farmaceutica - Viale delle Scienze, Ed. 16, Palermo, Tel. 091/23897213 fiammetta.panto@unipa.it

 Posta elettronica: tirocini.areafarmaceutica@unipa.it

(25/03/20)
Si informano gli studenti
che in questa fase(emergenza sanitaria) e fino a nuove disposizioni, le istanze
debitamente compilate e firmate possono essere inoltrate per e-mail dal proprio indirizzo di posta @community.unipa.it.
direttamente all'indirizzo e-mail tirocini.areafarmaceutica@unipa.it


 AVVISI

(vedere anche la prima pagina del corso di laurea)

 

  Si informano gli studenti che le disposizioni prevedono che il tirocinio dovrà essere convalidato, dopo valutazione positiva da parte della Commissione, tramite prenotazione sul portale. Questo   consentirà il caricamento immediato sulla propria carriera (senza la presenza dello studente). Resta comunque invariato l’iter per la presentazione della documentazione di fine Tirocinio.

 -

- Foglio Firma per il Tirocinio TUTORAGGIO FRONTALE

 

 LINEE GUIDA (Tirocini Area Farmaceutica)

Il TIROCINIO ha l’obiettivo di integrare la formazione universitaria dello studente con l'applicazione pratica delle conoscenze necessarie ad un corretto esercizio professionale per quanto attiene a:
a) la conduzione tecnico-amministrativa della Farmacia inerente l’organizzazione e lo svolgimento del servizio farmaceutico sulla base della normativa vigente, nazionale e regionale;
b) la prestazione farmaceutica con particolare riguardo a quella svolta nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale;
c) l’informazione e l’educazione sanitaria della popolazione attraverso il momento distributivo, finalizzate al corretto uso dei medicinali ed alla prevenzione;
d) le fonti di informazione disponibili nella Farmacia o accessibili in strutture centralizzate;
e) i prodotti diversi dai medicinali, a questi affini e comunque con valenza sanitaria;
f) la gestione imprenditoriale della Farmacia e gli adempimenti inerenti la disciplina fiscale;
g) l’impiego di sistemi elettronici di supporto al rilevamento ed alla conservazione dei dati sia professionali sia aziendali. TIROCINIO PRATICO - PROFESSIONALE;
h) osservazione ed assistenza nelle realizzazioni di preparazioni galeniche. Al tirocinante è precluso lo svolgimento diretto e autonomo di funzioni comprese nella esclusiva competenza professionale del farmacista.

1)   Possono presentare domanda di ammissione al Tirocinio Pratico Professionale gli studenti dei Corsi di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e Farmacia (o Ordinamenti precedenti) a partire dall'inizio del IV anno di corso che abbiano acquisito almeno 180 Crediti Formativi Universitari.

2) Il tirocinio deve avere la durata minima di 6 (sei) mesi per un impegno orario complessivo pari a 900 (novecento) ore oppure lo stesso monte ore distribuito in un periodo di tempo non superiore a 12 (dodici) mesi. Nel caso in cui lo studente voglia svolgere il tirocinio parte in Farmacia Pubblica o Privata e parte in Farmacia Ospedaliera, l’ammontare complessivo delle ore di frequenza deve essere equamente suddiviso tra le due parti.

Per gli studenti di Farmacia, a partire dalla Coorte 2018-2019, è prevista la suddivisione del tirocinio in due parti:
   -  IV anno: 15 CFU, per un impegno orario di 450 ore da realizzare in un periodo compreso tra 3 mesi (minimo) e 6 mesi   (massimo).
   -  V anno: 15 CFU, per un impegno orario di 450 ore da realizzare in un periodo compreso tra 3 mesi (minimo) e 6 mesi (massimo).
Ciascuna delle due parti in cui è suddiviso il tirocinio deve essere autorizzata, convalidata con relativa iscrizione all’esame di tirocinio e caricata nella carriera degli studenti con procedura distinta.
Le due parti del tirocinio potranno essere svolte all’interno della stessa farmacia (privata, pubblica o ospedaliera) o in due farmacie differenti.


IL TIROCINIO è disciplinato dal REGOLAMENTO(->).

Lo studente che intenda svolgere il tirocinio curriculare deve trasmettere il piano di studi in formato pdf e la domanda(link al modulo pdf editabile ->) con la dichiarazione di non parentela(di seguito riportata) all’indirizzo mail  tirocini.areafarmaceutica@unipa.it 48 ore lavorative prima rispetto alla data prevista della riunione della Commissione.
Dichiarazione di non parentela(da allegare alla domanda)


La Commissione, con cadenza mensile

Calendario:
COMMISSIONE 
20 Gennaio 2022
16 Febbraio 2022
17 Marzo 2022
21 Aprile 2022
19 Maggio 2022
27 Giugno 2022
20 Luglio 2022
13 Settembre 2022
11 Ottobre 2022
10 Novembre 2022
12  Dicembre 2022

valuta le domande per l’ammissione al tirocinio. L’approvazione della domanda viene comunicata allo studente tramite una mail dallo Staff.
Lo studente potrà quindi in concerto con il tutor aziendale caricare il progetto formativo sulla piattaforma Almalaurea.

(Area Farmaceutica)
Questa operazione
verrà svolta, online su  https://almalaurea.unipa.it/   .Possono ospitare gli studenti le Aziende Pubbliche e Private (Farmacie) e le Aziende Ospedaliere convenzionate.

Procedura per le aziende per stipulare una convenzione per tirocini curriculari (->)

Vedi tutte le Aziende in convenzione UNIPA settore area chimico-farmaceutico e settore sanità
https://almalaurea.unipa.it/it/lau/lau_aziendeconvenzionate/

 

 STEP 1

Fase a cura dello studente

a. Lo studente è tenuto a presentare regolare domanda di ammissione al tirocinio e relativo piano di Studi esclusivamente per posta elettronica all’indirizzo tirocini.areafarmaceutica@unipa.it per e-mail dal proprio indirizzo di posta @community.unipa.it (link modulo pdf editabile->).

b. Con l’avvio della nuova modalità prevista dalla piattaforma Almalaurea, affinché i dati relativi allo studente (numero di matricola e codice fiscale) vengano riconosciuti dal sistema per l’inserimento nel progetto formativo, è necessario eseguire prima la seguente procedura:

1- Lo studente accede al portale studenti tramite le proprie credenziali di Ateneo, va sul menù «Altro» -> «Almalaurea Accesso» e clicca sul pulsante “Registrati/Accedi”.

2- Fatto ciò deve completare la registrazione sul sito almalaurea.unipa.it inserendo i dati richiesti fino alla completa registrazione del suo profilo di studente.

c. Dopo l’approvazione delle domande di tirocinio da parte della Commissione lo studente avvisato dallo Staff tramite mail informerà il referente aziendale per procedere con la compilazione del Progetto Formativo.

 

STEP 2

Fase a cura del referente aziendale

a) Il referente aziendale dovrà:

1- Effettuare il LOGIN sulla piattaforma Almalaurea;

2- Accedere alla sezione "GESTISCI I TUOI TIROCINI"

3- Selezionare la voce "INSERISCI NUOVO PROGETTO FORMATIVO" e seguire le istruzioni per la compilazione.

b) Il progetto formativo completato può essere salvato ed inviato allo staff di Unipa.

c) Lo staff di Unipa provvederà alla verifica formale e sostanziale delle informazioni inserite e provvederà all’inoltro del progetto formativo al docente indicato come tutor universitario per l’approvazione.


Fase a cura del tutor universitario

a) Il tutor universitario, verificata la congruenza didattica del progetto formativo, provvederà all’approvazione (con eventuali modifiche).


Fase a cura congiunta dello studente e del referente aziendale

a)            Il progetto formativo approvato dal docente (operazione che porta il progetto formativo nello stato “APPROVATO NON ATTIVO”), non permette l’inizio del tirocinio. E’ necessario che il progetto formativo, approvato dal tutor universitario, venga stampato e firmato dallo studente, firmato e timbrato dal referente aziendale, scansionato e inserito come allegato al progetto formativo a cura del referente aziendale. Solo dopo questa operazione gli operatori di Staff valuteranno la completezza amministrativa del progetto formativo che verrà ATTIVATO.


AVVIO DEL TIROCINIO E SVOLGIMENTO

L'attività quotidiana svolta, dovrà essere opportunamente registrata.
Il tirocinante ha l'obbligo di compilare il “Registro-Diario” dell’attività formativa da scaricare
(due moduli: Registro Foglio Firma(editabile)->  ,  Frontespizio(editabile)-> ),
trascrivendo giornalmente la data, l’argomento dell’attività svolta e gli orari, firmato a cura del tutor aziendale e dello stesso studente.

 

Se lo studente completa le ore prima della data prevista di chiusura sul portale Almalaurea (trascorsi 6 mesi) dovrà inviare il modulo di chiusura anticipata specificando la data.
Se lo studente non completa le ore nel periodo programmato sul portale Almalaurea dovrà inviare il modulo di prolungamento prima della data di chiusura prevista.
Modulo della richiesta di chiusura/prolungamento del tirocinio->

 

STEP 3

Fase finale a cura congiunta dello studente e del referente aziendale

a) Alla fine del periodo di tirocinio (scandito dall’invio automatico da parte del sistema Almalaurea di una mail) lo studente e il tutor aziendale dovranno compilere sul portale Almalaurea il questionario di valutazione.

Il tirocinante dovrà inoltre far pervenire alla segreteria del tirocinio i seguenti documenti attestati:

•  Registro di tirocinio compilato e controfirmato dai Tutor Aziendale dell’attività svolta.
•  Relazione finale

- Modulo relazione finale del tirocinio->