Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Una Marina di Libri | XI edizione

24-set-2020

Da giovedì 24 a domenica 27 settembre 2020, all’Orto Botanico (via Lincoln, 2) del Sistema Museale di Ateneo (SiMuA) dell’Università degli Studi di Palermo, si tiene “Una marina di libri”, il festival dell’editoria indipendente, che giunto all’undicesima edizione, presenta il tema "Mondimperfetti”, a partire dal quale si sviluppano riflessioni e incontri, che coinvolgono anche docenti UniPa come relatori o autori. 

Gli incontri con particolare riferimento alla letteratura fantascientifica interessano linguaggi e discipline diverse, dalla linguistica alla semiotica, dalla letteratura comparata all'antropologia, dalla sociologia alle scienze storiche, dalla letteratura italiana alla pratica della traduzione, dalla didattica della lettura alla teoria e tecniche della comunicazione. 

Gli ingressi all’Orto Botanico per applicazione di misure di sicurezza anticovid, sono contingentati e su prenotazione a partire dalle 10.00 del mattino. Tutti i visitatori hanno due ore di tempo per visitare gli stand, mediante un percorso obbligato, evitando assembramenti, e per assistere agli eventi. 

Per partecipare alla manifestazione è obbligatoria la prenotazione online sul sito web www.unamarinadilibri.it

"Una marina di libri" è promossa da CCN Piazza Marina & dintorni, organismo no profit che mette insieme più di 65 operatori commerciali e culturali del centro storico di Palermo, e si sviluppa grazie a un’ampia rete di sinergie sul territorio cittadino, in primis con le case editrici palermitane Navarra e Sellerio, con la libreria Dudi, che cura il cartellone di editoria per l’infanzia, e con l’Università degli Studi di Palermo, coinvolta nell'allestimento del festival. 

L’edizione 2020 ha il sostegno dell'Assessorato regionale ai Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, dell'Assessorato alle Culture del Comune di Palermo e dell'ARS-Assemblea Regionale Siciliana e come direttore artistico Piero Melati, affiancato da Matteo Di Gesù, Salvatore Ferlita e Masha Sergio

Per maggiori info visita il sito web www.unamarinadilibri.it